AVVISO

Ci scusiamo con i lettori e gli inserzionisti se nei seguenti giorni il giornale uscirà in forma ridotta, stiamo cercando di ripristinare al più presto il servizio. Vi invitiamo a contattarci per collaborazioni o segnalazioni alla seguente email: pavaglioneagenda@gmail.com

sabato 3 aprile 2021

Considerazioni sulla chiusura per pandemia

 Il sorriso di Margherita di Guido Neri

Per un bar o un ristorante non è facile mantenere la propria identità, svolgendo attività da asporto.

E' la presenza del cliente a costituire la cultura del luogo.

Il locale senza persone diventa senza personalità.

I gestori si sforzano di mantenere il legame col cliente, chiamandolo per nome e ricordando qualcosa o qualcuno, ma sono limitati anche dalla presenza della mascherina che non lascia passare il gradito messaggio di un sorriso.

Anche i cinesini,  ultimi arrivati, enfatizzano i saluti, ma io mi sento ridotto non potendo parlar loro del mah-jong o della strana analogia fra il gioco cinese e la Romagna.

Questa mattina ho fatto il tampone per fuggire dalla strana sensazione di essere considerato un untore.

Mia figlia, dovendo io frequentare i suoi figli mi ha imposto di sottopormi a questo esame.e il risultato negativo mi ha fatto sentire assolto da tutti i miei peccati.

Lunedì farò, per meriti anagrafici, il vaccino e speriamo che presto tutti possano essere immunizzati e questo incubo possa essere solo un ricordo, dandoci però il tempo, la voglia ed i mezzi per cancellare i postumi che si sono nascosti dentro di noi.

Volutamente non ne ho fatto una questione economica.

Guido Neri



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento