AVVISO

Ci scusiamo con i lettori e gli inserzionisti se nei seguenti giorni il giornale uscirà in forma ridotta, stiamo cercando di ripristinare al più presto il servizio. Vi invitiamo a contattarci per collaborazioni o segnalazioni alla seguente email: pavaglioneagenda@gmail.com

mercoledì 30 giugno 2021

Le vie dell'amicizia








LUGO: NEL PAVAGLIONE IL CONCERTO “LE VIE DELL’AMICIZIA”,

IN VIGORE ALCUNE MODIFICHE ALLA VIABILITÀ

Il primo luglio l’evento diretto dal Maestro Riccardo Muti nell’ambito del Ravenna Festival





Giovedì 1 luglio Lugo ospita, dalle 21.30, il concerto “Le vie dell’Amicizia” diretto dal Maestro Riccardo Muti. Sarà infatti il Pavaglione a fare da cornice al tradizionale appuntamento che da anni costituisce un ponte di fratellanza attraverso l’arte e la cultura.


“In questi giorni nel nostro Pavaglione sono iniziati i lavori per l’allestimento del palco che ospiterà tra pochissimo il concerto diretto dal Maestro Muti, che sarà ripreso anche dalla Rai – dichiara il sindaco di Lugo Davide Ranalli -. Un’occasione storica per la nostra città, una bellissima occasione per mostrare la bellezza del Pavaglione e di Lugo. In questi anni abbiamo lavorato per dare alla nostra comunità eventi di qualità, pensando a una città aperta a cultura e bellezza. Il concerto di giovedì sarà una straordinaria occasione di dialogo e incontro per la cultura internazionale e questo per noi è un vero orgoglio”.


Per consentire lo svolgimento dell’evento, nelle giornate di mercoledì 30 giugno, dedicata alle prove, e giovedì 1 luglio, serata del concerto, saranno in vigore alcune modifiche alla viabilità. Il 30 giugno dalle 20 fino al termine delle prove del concerto (previsto entro le ore 23) sono in vigore il divieto di transito in corso Garibaldi (nel tratto tra via Codazzi e piazza Trisi), in piazza Trisi, piazza Cavour, piazza I Maggio e in tutta la zona a traffico limitato; divieto di sosta con rimozione dalle 18 alle 24 in piazza Trisi, piazza Cavour e corso Garibaldi (nel tratto compreso tra via Codazzi e piazza Trisi). Il primo luglio divieto di transito, anche pedonale, dalle 20 fino al termine del concerto (previsto entro le ore 24) in corso Garibaldi (nel tratto tra via Codazzi e piazza Trisi), piazza Trisi, piazza Cavour, piazza I Maggio, corso Matteotti (dall’intersezione con via Pisacane), largo Relencini e in tutta la zona a traffico limitato; divieto di sosta con rimozione dalle 18 alle 24 in piazza Trisi, piazza Cavour, corso Garibaldi (tratto tra via Codazzi e piazza Trisi). Inoltre, il 30 giugno le bancarelle del mercato del mercoledì saranno trasferite da piazza Mazzini (logge del Pavaglione) e parte di piazza Trisi in via Foro Boario, nel tratto tra via Mentana e via Brignani. Il 30 giugno, quindi, dalle 5 alle 15, saranno quindi in vigore anche il divieto di sosta con rimozione coatta e il divieto di transito in via Foro Boario, nel tratto compreso tra via Mentana e via Brignani.




Inoltre, per garantire l’assoluta silenziosità dei luoghi, necessaria per la perfetta esecuzione del programma musicale e per la migliore riuscita delle riprese televisive, mercoledì 30 giugno e giovedì 1 luglio è disposta la chiusura totale del Pavaglione - con accessi presidiati - dalle 20 alle 23. Il 30 giugno sarà inoltre in vigore la sospensione delle attività, dalle 20.30 alle 23, per gli esercizi commerciali, laboratori artigianali ed esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande situati all’interno del Pavaglione e in largo della Repubblica. Il primo luglio queste ultime disposizioni saranno in vigore, dalle 20 alle 23 (e comunque fino al termine del concerto), anche per tutti gli esercizi commerciali, laboratori artigianali, circoli privati ed esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande situati nella zona del centro storico, delineata nell’ordinanza del sindaco, disponibile su www.comune.lugo.ra.it, dove è visibile l’ordinanza completa.



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento