AVVISO

Ci scusiamo con i lettori e gli inserzionisti se nei seguenti giorni il giornale uscirà in forma ridotta, stiamo cercando di ripristinare al più presto il servizio. Vi invitiamo a contattarci per collaborazioni o segnalazioni alla seguente email: pavaglioneagenda@gmail.com

mercoledì 21 luglio 2021

La mia corsa: la mafia narrata ai bambini




Questa sera sera, mercoledì 21 luglio alle ore 20,45 nel giardino della Biblioteca “Giovanna Righini Ricci” a Conselice, Francesca La Mantia presenta il libro “La mia corsa: la mafia narrata ai bambini” edito da Gribaudo. Per l’autrice si tratta di un ritorno a Conselice, questa volta fisicamente, dopo l’incontro virtuale di maggio con le scuole locali.



Anche in questo secondo libro - che succede ad “Una divisa per Nino” - l’autrice affronta un tema sociale importante come quello della mafia: raccontato attraverso gli occhi di Pietro, un bambino immaginario, che ripercorre gli anni ‘80 e’90 della stagione delle stragi, delle inchieste Stato-Mafia e ricorda i magistrati e poliziotti che hanno perso la vita servendo lo Stato.

Attraverso le pagine e le voci dei protagonisti l’autrice evidenzia che “il solco tra il bene e il male è netto” e “non bisogna mai vergognarsi di dire la verità, né aver paura di denunciare le ingiustizie” perché “solo chi ha paura e nonostante tutto compie il proprio dovere, è realmente coraggioso”.



Il libro si rivolge al pubblico degli adolescenti, ma è adatto anche ai bambini della scuola primaria accompagnati nella lettura da un adulto e può anche essere letto ad ogni età.

La serata è organizzata dall’Associazione culturale Shahrazad in collaborazione con Il Comune di Conselice.
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento