E’ deceduto il direttore, don Francesco Giacometti

 Tra i “santi” dell’Azione Cattolica. Riceviamo e pubblichiamo


“L’Azione Cattolica ha un altro santo che prega in Paradiso: don Francesco Giacometti, assistente generale dell’AC negli anni 1970-1980 e poi ancora nel 1989-1998, è tornato alla casa del Padre.

La notizia della sua morte ci giunge mentre stiamo preparando la XV Assemblea diocesana dall’approvazione del nuovo Statuto.

L’associazione deve moltissimo a questo sacerdote che si è speso come nessun’altro per radicare la nuova AC nella nostra diocesi e promuovere e sostenere soprattutto il lavoro dei responsabili.

Ringraziamo il Signore per avere donato alla Chiesa e all’AC un sacerdote lucido, intelligente, con una fede cristallina.

Molti di noi lo ricordano ai campi di Scoglio di Castro, disponibile e sorridente nel servizio di cucina, con il grembiule e il mestolo in mano o profondo e attento conoscitore di ragazzi ed educatori nei momenti formativi e nella liturgia.

La sua disponibilità a tutto ciò che era necessario per il bene della Chiesa è stata testimonianza incarnata di ciò che significa abbandonarsi nelle mani del Signore.


La camera ardente è allestita nella Basilica Cattedrale, dove verrà celebrato il funerale oggi sabato 18 gennaio, alle ore 10.30.”



Io ho titolato il direttore perchè è stato questo il mio principale rapporto con lui, e ovviamente non solo mio, direttore de “Il nuovo Diario Messaggero, il settimanale della nostra diocesi di Imola.

Certo che non era un professionista del settore ma è stato un grande nello svolgere questo compito: innovativo, coraggioso e nello stesso tempo moderato.

Lo è stato in un momento drammatico della vita politica italiana specie per i cattolici, la fine del partito cattolico, la diaspora dei cattolici tra diversi partiti, gli avversari di tanti anni che all’improvviso diventavano alleati.

Il come ha gestito questa fase lo poteva fare solo una grandissimo uomo, un sacerdote faro ed esempio, lucido, intelligente, con una fede cristallina esattamente come dice l’Azione Cattolica che non sbaglia mai!

Arrigo Antonellini

Ultime Notizie

Rubriche