Il progetto LeggeRete

Presentato al Forum PA che si è svolto a Roma 

Il progetto LeggeRete – appena presentato al Forum PA che si è svolto a Roma – dedicato alla promozione della lettura digitale, ideato dalla Rete bibliotecaria di Romagna e San Marino, è risultato fra i migliori tre progetti a livello nazionale selezionati dall’Agenzia per l’Italia digitale. “Questo riconoscimento – commenta il vicepresidente della Provincia Paolo Valenti – si inserisce in un lungo percorso di attenzione alla promozione della lettura e dei servizi bibliotecari e di alfabetizzazione e formazione all’utilizzo delle nuove tecnologie, iniziato nella nostra provincia nel lontano 1986, quando la Rete bibliotecaria fu la prima realtà italiana ad automatizzare i servizi bibliotecari agli utenti e a insegnare l’utilizzo degli strumenti tecnologici -allora i terminali e i primi computer- per l’accesso ai servizi e consolidato dieci anni dopo con il progetto di rete civica che consentì a tanti nostri utenti di cominciare a conoscere Internet e i relativi servizi. 


L’intento del nuovo progetto è superare il ‘digital divide’ con particolare attenzione alle fasce più deboli e al mondo della scuola consentendo a tutti la fruizione delle nuove modalità di lettura digitale e di accesso alla conoscenza attraverso la formazione di figure come lo Skipper Digitale e la realizzazione di attività come i ‘Digital day’ nelle scuole e i ‘Digital Party’ in altri luoghi di aggregazione sociale inclusi gli alberghi e gli stabilimenti balneari.”

L’Agenzia per l’Italia digitale è un organo della Presidenza del Consiglio, nell’ambito della piattaforma per le competenze digitali, a supporto della Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali che si dedica alla diffusione e al continuo monitoraggio dei progetti di alfabetizzazione digitale su tutto il territorio nazionale.

Ultime Notizie

Rubriche