Il CT Massa Lombarda si assicura con una giornata di anticipo il primo posto

Supera 5-1 il TC Padova 


Centra la cinquina vincente il Circolo Tennis Massa Lombarda nel campionato di serie A2 maschile e si garantisce matematicamente il primo posto nel girone con una giornata di anticipo. 
Dopo le affermazioni su Forum Forlì, Garden Novate Milanese, Ct Bari e Ct Lanciano, la squadra romagnola ha proseguito la sua cavalcata superando per 5-1 il Tc Padova nella sesta giornata di questa competizione nazionale di vertice (28 in totale le compagini in lizza, subito dietro le 14 ammesse alla massima serie) a cui partecipa per la dodicesima stagione consecutiva.

Sui campi di via Fornace di Sopra, gli stessi sui quali ha mosso i primi passi con la racchetta Sara Errani, la formazione capitanata da Michele Montalbini non ha concesso scampo ai veneti, mettendo in cassaforte il successo già dopo i singolari, vinti senza cedere alcun set.


Stefano Travaglia, attualmente n.339 del ranking mondiale, ha lasciato appena quattro game al 33enne croato Mario Radic (2.1, in passato giunto fino al n.207 della graduatoria Atp) nel confronto fra i numeri uno dei due team, Patricio Heras ha regolato un avversario temibile come il 27enne francese Alexandre Sidorenko (n.584 Atp, ma con un best ranking al n.145 nel 2009), così come nette sono state le affermazioni del 18enne Julian Ocleppo sul 2.5 Erik Garbin e di Enej Bonin, che inanella un altro ‘positivo’ travolgendo Carlo Musiani.


A fissare il risultato (la sconfitta obbliga alla disputa dei play-out salvezza i veneti, che riposeranno nella giornata conclusiva), nei doppi, erano i successi del duo Travaglia-Bonin per il team targato Oremplast e dei padovani Sidorenko-Garzotti sui giovani Ocleppo-Ramazzotti.



Ecco il quadro dei risultati: Ct Massa Lombarda-Tc Padova 5-1 Stefano Travaglia (1.11, Ct Massa L.) b. Mario Radic (2.1, Tc Padova) 6-1 6-3 Patricio Heras (2.1, Ct Massa Lom.) b. Alexandre Sidorenko (2.2, Tc Padova) 7-5 6-2 Julian Ocleppo (2.4, Ct Massa L.) b. Erik Garbin (2.5, Tc Padova) 6-2 6-2 Enej Bonin (3.1, Ct Massa Lombarda) b. Carlo Musiani (2.8, Tc Padova) 6-2 6-0; doppi: Travaglia/Bonin (Ct Massa L.) b. Musiani/Garbin (Tc Padova) 6-1 6-2; Sidorenko/Garzotti (Tc Padova) b. Ocleppo/Ramazzotti (Ct Massa Lombarda) 6-4 6-1.

“Devo dire che tutto è filato liscio, secondo pronostico – commenta con soddisfazione il presidente Fulvio Campomori – Anche gli incontri sulla carta più incerti, quelli che vedevano impegnati il numero 2 e 3, si sono risolti brillantemente a nostro favore, a dimostrazione della compattezza dell’organico. Sul 4-0 dopo i singolari abbiamo preferito far riposare Heras perché lamentava un lieve mal di schiena, inserendo in formazione il giovane Ramazzotti e provando il doppio degli under, che per un set hanno tenuto testa a Sidorenko, ex numero 140 Atp, e compagno.



Ora ci godiamo questa prima posizione nel girone ottenuta con una giornata di anticipo. La trasferta a Cagliari diventa una pura formalità e intanto cominciamo a dare un’occhiata a quello che potrebbe essere il nostro futuro avversario dei play-off promozione, che uscirà dal confronto tra la seconda classificata del girone 2 e la terza del girone 1″.

Nella settima e ultima giornata, domenica 7 giugno, il Ct Massa Lombarda chiuderà dunque la fase a gironi rendendo visita appunto al Tc Cagliari, reduce da un importante successo esterno a Forlì (5-1) in un delicato testa a testa salvezza. La formazione sarda può contare sul croato Antonio Veic (1.13 classifica Fit), che gli appassionati romagnoli ricordano per essere stato finalista lo scorso anno del challenger di San Marino, sui 2.5 Emiliano Privato, Marco Porcu e Diego Morelli, sul 2.6 Stefano Mocci e i 2.7 Roberto Montis e Michele Secci.

Risultati sesta giornata girone 3: Ct Massa Lombarda-Tc Padova 5-1, Ct Lanciano-Ct Bari 4-2, Forum Forlì-Tc Cagliari 1-5. Riposava: At Garden Novate Milanese.

Classifica: Ct Massa Lombarda 15 punti; Ct Lanciano 9; At Garden Novate Milanese 8; Tc Cagliari 7; Tc Padova 6; Ct Bari 5; Forum Forlì 1.

Ultime Notizie

Rubriche