Un ponte di fratellanza

Alla Sala mostre del Comune di Conselice


Un gruppo di ospiti della casa protetta Jus Pascendi di Conselice, accompagnati dagli operatori della struttura, ha visitato l’esposizione Un ponte di fratellanza ospitata presso la Sala mostre del Comune di Conselice.



L’allestimento, che si compone di disegni e sculture elaborati dagli alunni della scuola primaria di Conselice, è il frutto della collaborazione fra gli studenti e gli anziani ospiti della Jus Pascendi, proprio come se esistesse un ponte fatto di idee e racconti che unisce bambini e anziani e da loro stessi denominato “Il ponte dell’età”.

I responsabili della struttura e l’Amministrazione dall’Asp dei Comuni della Bassa Romagna ringraziano «insegnanti e alunni per aver coinvolto gli ospiti della casa protetta in un’iniziativa tanto interessante».

Ultime Notizie

Rubriche