Festeggiati al Podere Pantaleone i bambini nati nel 2013 e nel 2014

Laboratori, giochi e escursioni a Bagnacavallo



Il Podere Pantaleone ha ospitato la diciannovesima manifestazione Un albero e un bambino.



Nel corso del pomeriggio e alla presenza di oltre 300 persone, il Comune di Bagnacavallo ha festeggiato i bimbi nati nel 2013 e nel 2014 mettendo a dimora all’interno dell’oasi di riequilibrio ecologico un noce e una quercia: il primo albero è stato dedicato ai 130 bambini nati nel 2013, il secondo ai 139 nati nel 2014.

I bambini hanno ricevuto inoltre in dono un libretto che potrà essere completato con foto e disegni nel corso degli anni. La festa è proseguita poi con laboratori, giochi, escursioni e una visita, guidata da Roberto Fabbri, all’oasi del Podere Pantaleone, per concludersi con merenda e gelato per tutti.

Per l’amministrazione comunale sono intervenuti il sindaco Eleonora Proni, il vicesindaco Matteo Giacomoni e gli assessori Ada Sangiorgi ed Elena Verna.

La manifestazione è stata organizzata da Comune di Bagnacavallo, Unione dei Comuni della Bassa Romagna e Podere Pantaleone in collaborazione con Cai-Commissione Alpinismo Giovanile, Centro sociale Amici dell’Abbondanza, Stazione di Bagnacavallo del Corpo Forestale dello Stato, Gelateria Mambo, Scuderia dei Pioppi di Russi e Natura Nuova.

Ultime Notizie

Rubriche