Green Tourism Italy : “È giunto il momento degli esami”

Sono iniziate le visite per verificare il livello di sostenibilità delle strutture turistiche



Sono interessate le 30 strutture dell’area romagnolapartecipanti al progetto pilota e verranno assegnati, in base ai risultati, i marchi di qualità (bronzo, argento, oro)

E’ giunto il momento degli esami anche per gli associati a Green Tourism Italy, che è arrivato in Italia nell’autunno scorso con un progetto pilota in Romagna. Dopo gli incontri di informazione e alcuni momenti di consulenza sono iniziate le visite alle strutture ricettive per la valutazione e l’attribuzione del livello di qualità (oro, argento, bronzo).

Sono interessate 30 strutture con 4000 posti letto a Cervia, Milano Marittima, Pinarella, Lido di Savio, Lido di Classe, Marina di Ravenna, Bellaria, Igea Marina, San Mauro Mare, Bagnacavallo, S. Pancrazio di Russi, Campiano di Ravenna, Pennabilli. Fra le strutture aderenti anche Alcatraz di Jacopo Fo che è stato uno dei fautori di questo progetto insieme all’ASCOM di Cervia.

Scopo delle visite che saranno effettuate da una squadra mista italo/inglese – coordinata dal Direttore Tecnico di Green Tourism Jonathan Proctor e dalla Coordinatrice Tecnica per l’Italia Sandra Sazzini – è rilasciare agli operatori una valutazione personalizzata e approfondita del grado di sostenibilità della propria azienda , fornire consulenza, assistenza e un rapporto tecnico completo che individua le aree di risparmio, le opportunità di investimento e le misure concrete a basso costo che aumentano l’efficienza.

Green Tourism è il marchio nazionale britannico di certificazione sostenibile del settore turistico, con quasi 2500 associati nel Regno Unito e nella Repubblica d’Irlanda. Riconosciuta da tutti gli enti turistici nazionali del Regno Unito, quella di Green Tourism è stata definita l’etichetta più credibile al mondo. Con progetti e licenze in Nuova Zelanda, Svezia e Canada, Green Tourism è considerato uno standard internazionale serio e affidabile, capace di operare reali cambiamenti nella destinazione.

L’Ufficio Stampa GTI
Tel. 3487823036
Green Tourism Italy.
Sito web: http://www.green-tourism.com/home/visit/italy/

Ultime Notizie

Rubriche