Un arresto per droga

Due denunce in stato di libertà per furto in abitazione e indebito utilizzo di bancomat




I Carabinieri della Stazione di San Lorenzo, a conclusione di una articolata attività di indagine finalizzata al contrasto del fenomeno degli stupefacenti hanno tratto in arresto un 54enne pregiudicato che, inizialmente veniva fermato a bordo della propria autovettura e nel cui abitacolo aveva abilmente occultato tre grammi di eroina, suddivisa in altrettante dosi.

Immediatamente veniva estesa una perquisizione alla propria abitazione che permetteva di rinvenire tre grammi di mannitolo (farmaco), quattro flaconi di metadone, nr.335 germogli di marijuana e nr. 326 piantine dello stesso stupefacente.


Nel corso della perquisizione veniva trovato anche un cutter con una lama lunga cm.10, danaro contante per €.30,00 provento di spaccio ed un bilancino di precisione. Il soggetto, espletate le formalità di rito veniva rinchiusa in camera di sicurezza presso questa caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dovendo rispondere dei reati di “detenzione, spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti, porto ingiustificato di armi e oggetti atti all’offesa”;

· In Sant’Agata sul Santerno i carabinieri della locale Stazione, a conclusione di attività scaturita a seguito di un furto perpetrato in quel centro lo scorso 6 giugno ove ignoti ladri, previa effrazione della porta d’ingresso si introducevano all’interno della casa attigua alla Chiesa Parrocchiale, asportando al Parroco, danaro contante pari a €.360,00 e una tessera bancomat, utilizzata successivamente per effettuare degli acquisti in un negozio di Lugo e prelievi fraudolenti per una danno complessivo di €.1.130,00.


Nell’immediatezza i militari acquisivano tutte le registrazioni dei sistemi di videosorveglianza presenti nell’area interessata rielaborando i fotogrammi, che immediatamente permettano di identificare con certezza le autrici del furto individuate in due donne, nomadi, rispettivamente di anni 36 e 54, pregiudicate, dedite a quel tipo di reato. Le stesse per tale motivazioni venivano denunciate per “furto in abitazione e indebito utilizzo di tessera bancomat”.

Ultime Notizie

Rubriche