Inviato dall’Arena dei bambini di Cotignola

Ci siamo con Annalisa Antonellini


Un percorso come un viaggio di iniziazione a simboleggiare alcune tappe
della vita.



Giochi e danze sciamaniche (alla pioggia e al sole) che
richiamano riti antichi e rafforzano l’identità di una nuova comunità
dei figli della paglia.


A giocare con il nome Cotignola ci siamo
inventate l’origine di tre tribù. 



Cot della verde terra fertile, Ign
della terra più rossa e delle bacche dei fiori di sanbuco, Ola dal
colore nero a simboleggiare la profondità delle acque.


Le tappe di
questo percorso hanno permesso ai bambini di giocare, riscoprendo la
magia dello stare insieme e divertirsi con cose semplici, della natura
in rituali che valorizzano sia il gruppo che il singolo. 


A
conclusione del viaggio di iniziazione le tribù hanno costruito le loro
capanne, con il drappo del colore di appartenenza, ad indicare il
focolare, luogo di incontro e intimità. Dove tutto ha inizio e fine.


Le ragazze dell’ arena delle balle di paglia

Ultime Notizie

Rubriche