Lavoratori irregolari, il sindaco si congratula con le fiamme gialle

A Massa Lombarda

Il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi si è congratulato con gli uomini della tenenza di Lugo della Guardia di Finanza per l’operazione svolta sul territorio il 28 luglio nell’ambito di un controllo in materia di contrasto allo sfruttamento della manodopera irregolare. 


I finanzieri hanno infatti individuato 13 lavoratori irregolari impegnati nella raccolta delle pesche in un campo di proprietà di un’azienda agricola nel territorio di Massa Lombarda. 

I lavoratori, di origine rumena, albanese e marocchina, erano tutti sprovvisti del contratto d’assunzione e della comunicazione preventiva agli enti preposti.

“Mi congratulo vivamente a nome dell’Amministrazione comunale per la brillante operazione di contrasto allo sfruttamento della manodopera irregolare effettuata dagli uomini della Finanza – ha dichiarato il sindaco Daniele Bassi -. 


La cultura della legalità e del rispetto delle regole, che sono la miglior garanzia per le persone oneste, passa attraverso esempi virtuosi che le Fiamme Gialle quotidianamente rappresentano e devono servire da monito nei confronti di chi intende operare nell’illegalità”.

Ultime Notizie

Rubriche