Il trio di Roberta Montanari in concerto al parco G.Savorini

Domani sera a San Bernardino di Lugo



Appuntamento domani, martedì 26 luglio alle 21 per una serata con i grandi classici della musica leggera italiana e internazionale 



Domani, martedì 26 luglio alle 21 a San Bernardino di Lugo ci sarà un concerto al parco “G. Savorini” di via XII aprile. La serata si intitola “I grandi classici contemporanei” e proporrà una reinterpretazione in chiave acustica di brani musicali dei più grandi artisti italiani e internazionali. Sul palco il trio guidato dalla cantante Roberta Montanari, accompagnata da Mirko Guerra alla chitarra acustica e Matteo Monti alle percussioni.

“Roberta Montanari Trio” è un progetto nato dalla collaborazione di tre musicisti che poggiano la loro formazione principalmente sulla musica leggera, con un repertorio mirato ai grandi classici degli anni ’80, ’90 e ’00, reinterpretando in chiave acustica artisti internazionali come Amy Winehouse, Beatles, Alanis Morrisette, Radiohead, Jeff Buckley, Adele, Kate Bush, Etta James, eccetera. A questo repertorio si aggiungono brani italiani di cantautori come Luigi Tenco, Lucio Dalla, Lucio Battisti, Ornella Vanoni, Pino Daniele, Mia Martini, Mina, Gino Paoli, e poi ancora Elisa, Giorgia e tanti altri.

Roberta Montanari è cantante e vocalist nell’organico dell’Orchestra Filarmonica Italiana e della Sanremo Festival Orchestra, nonché di noti artisti italiani come Cesare Cremonini, Elisa, Marco Mengoni, Enrico Brignano e tanti altri; è attualmente in tour mondiale con Eros Ramazzotti.

Mirko Guerra, musicista eclettico, si è laureato a pieni voti al Conservatorio di Adria, mentreMatteo Monti ha collaborato e tutt’ora collabora tra gli altri con Cesare Cremonini, Jestofunk, Mash Machine, Jem Boy & Cristina D’avena.

Al termine del concerto sarà a disposizione dei partecipanti un ricco buffet. L’ingresso costa 10 euro.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione “Il Ponte” di San Bernardino, con il patrocinio del Comune di Lugo. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 347 8162603, oppure 348 7007023.

Ultime Notizie

Rubriche