Piccolo Festival della narrazione

L’appuntamento al Lavatoio di via Imola a Massa Lombarda 



Il “Piccolo Festival della Narrazione” di Massa Lombarda è stato inaugurato il 3 agosto, con Giuseppe Bellosi e il suo omaggio a Olindo Guerrini, alla presenza di circa 70 persone.



“È stato un inizio a dir poco promettente – ha commentato l’assessore alla Cultura Andrea Bruni -. Il pubblico ha potuto godere del generoso recital di Giuseppe Bellosi, noto glottologo e storico della Romagna, che ci ha donato una cavalcata fra gli irriverenti versi di Olindo Guerrini, alias Lorenzo Stecchetti, alias Argia Sbolenfi (1845-1916): senza ombra di dubbio, tra cavalcate veriste e svolazzi da Scapigliato, il più versatile e originale dei poeti romagnoli”.

Il Festival prosegue mercoledì 10 agosto alle 21.15 con la performance di Paola Contavalli, nella cornice del Lavatoio di via Imola. L’artista imolese, tra una ridda di canzoni e stralci letterari, incanterà il pubblico con l’odissea de “La ebrea Clara – storia imolese di una artista austriaca”.

A chiudere il festival, mercoledì 17 agosto sempre alle 21.15, sarà lo scrittore noir Carlo Lucarelli che, con “PPP, Pasolini, un segreto italiano”, cercherà di far luce su quella atroce notte a Ostia dove, il 2 novembre 1975, morì il poeta e giornalista.

Gli spettacoli sono a ingresso gratuito.


Per ulteriori informazioni, contattare l’Urp del Comune di Massa Lombarda al numero 0545 985890.

Ultime Notizie

Rubriche