La poesia del martedì

GABBIE

Non sapere
il senso delle cose
sentirti
come un animale braccato
crudeltà
inutile
catene che
non puoi spezzare
vivere una
vita non tua
e avere
paura di sognare.
Ma se ti
guardi intorno
vedi gabbie
di forme varie:
quelle
dorate e quelle arrugginite
gabbie
comode e soffocate
decorate e
spoglie
e forse non
è poi così male
stare al
riparo di ua gabbia
a guardare
il mondo che s’ingabbia
osservare
tra le fessure
riquadri di
cielo
e pensare
mondi lontani

verso cui
volare.

Velia Ferrioli

Ultime Notizie

Rubriche