Vasco Errani nominato Commissario straordinario per la ricostruzione post terremoto

Riceviamo e pubblichiamo




Per ricostruire le aree del Centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto il Governo ha chiesto e ottenuto l’impegno dell’ex Presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani: sarà lui a gestire l’emergenza come Commissario straordinario alla ricostruzione. 



Vasco Errani ricoprì lo stesso incarico anche dopo il sisma del 2012 che colpì proprio la nostra regione.

Per la ricostruzione di Amatrice e degli altri centri colpiti il Governo Renzi punta quindi sul modello emiliano e non sull’idea delle new town come fece il Governo Berlusconi per L’Aquila.

“Le persone colpite – disse Vasco Errani, allora Presidente della nostra Regione, dopo il terremoto del 2012 – vogliono giustamente le loro piazze, le loro chiese, i loro municipi e le loro imprese. Noi siamo questo e non ci snaturerà nemmeno il terremoto”.

E questo sarà lo spirito e l’intento con cui Errani probabilmente affronterà il difficile incarico che gli è stato appena assegnato.

Ultime Notizie

Rubriche