Casa Residenza Anziani di Fusignano: donati 3.300 euro da cittadini eAuser

Le donazioni hanno consentito l’acquisto di importanti ausili necessari a garantire la qualità della vita dei 43 ospiti



Si moltiplicano le donazioni di associazioni e singoli cittadini a favore della Casa Residenza Anziani di Fusignano.



Negli ultimi mesi la struttura ha ricevuto circa 3.300 euro con i quali sono stati acquistati importanti ausili necessari a garantire la qualità della vita dei 43 ospiti di CRA e Comunità Alloggio.

Le donazioni sono pervenute, in particolare, dall’Auser di Fusignano (1.500 euro) e dai familiari degli ospiti deceduti (1.800 euro): «Vogliamo ringraziare l’Auser e i familiari dei deceduti Ida Betti, Virginia Foschini, Secondo Mazzotti, Maria Teresa Gallina, Margherita Zauli e Primina Graldi per l’importante sostegno che hanno scelto di dare alla nostra struttura – evidenzia Cristina Frega, coordinatrice della Casa Residenza Anziani e Comunità Alloggio di Fusignano -.


Il loro contributo è stato per noi fondamentale e ci ha consentito di acquistare due nuove carrozzine basculanti, un cuscino antidecubito di alta qualità e una poltrona doccia basculante: strumentazioni che contribuiscono in modo diretto ad accrescere il benessere degli anziani presenti in struttura e a migliorare le condizioni lavorative del personale. 

Ci teniamo inoltre a ringraziare anche i tanti volontari dell’Auser che, quotidianamente, sono impegnati in attività di volontariato offrendo uno straordinario servizio. La loro presenza rende ancor più vivace e allegra la vita di tutti i nostri cari nonni».

Ultime Notizie

Rubriche