Simone Venieri è il nuovo assessore di Bagnacavallo

Riceviamo e pubblichiamo

Simone Venieri è entrato oggi a far parte della Giunta comunale di Bagnacavallo, sostituendo l’assessore Rita Contessi che si è dimessa a fine giugno e assumendo le deleghe a Lavori Pubblici e Patrimonio, Decentramento e Partecipazione.

«Simone Venieri è una persona che unisce una notevole esperienza istituzionale acquisita in molti anni di impegno in Consiglio comunale – afferma il sindaco Eleonora Proni – a una profonda conoscenza del territorio. Sono certa che queste caratteristiche gli consentiranno di fare un ottimo lavoro per la collettività.»

Nel ringraziare il sindaco per la fiducia accordatagli, l’assessore Venieri sottolinea che «le deleghe a Lavori Pubblici, Patrimonio, Decentramento e Partecipazione sono strettamente legate tra loro dal momento che l’Amministrazione ha scelto di affrontare anche i temi riguardanti le infrastrutture e il patrimonio pubblico in un’ottica di condivisione delle scelte con la cittadinanza del capoluogo e delle frazioni.

La mia attenzione – prosegue Venieri – sarà rivolta certamente ai grandi progetti, fondamentali per il futuro di Bagnacavallo, dall’adeguamento sismico delle scuole medie al sottopasso di via Bagnoli, dallo svincolo sull’A14 dir al recupero di importanti spazi pubblici. Il mio sarà allo stesso modo un impegno quotidiano per la cura e la salvaguardia del territorio sotto ogni aspetto, fin dalle piccole cose.»

Nato a Bagnacavallo nel 1974, Simone Venieri, laureato in Scienze dell’Informazione, tecnico informatico, sposato con una figlia, è impegnato in politica dal 1999. È stato consigliere comunale di Bagnacavallo dal 1999 per due mandati, fino al 2009, poi di nuovo dal 2014, nelle file del Pd, fino alla nomina ad assessore.

Ultime Notizie

Rubriche