A SUD di ogni luogo il fotografo Luigi Iorio torna con una nuova mostra

Domenica 11 settembre ore 18.30, presso l’associazione Il Confine



In via stradone 22, di Massa Lombarda, sarà inaugurata la mostra fotografica di Luigi Iorio “a SUD di ogni luogo”.


L’associazione Il Confine riapre la sua stagione di mostre e appuntamenti culturali con la mostra fotografica di Luigi Iorio “a SUD di ogni luogo”. Dopo il successo della mostra “Luoghi NON Luoghi” presentata a Conselice nel 2014 e a Lugo nel 2015, Luigi Iorio torna in Bassa Romagna.

“a SUD di ogni luogo” continua sul filo dell’analisi antropologica dei luoghi, tipica del fotografo napoletano classe 1982, ma questa volta concentrandosi su Napoli, una città particolare nel modo in cui viene vissuta dai sui cittadini. 


I luoghi e gli spazi di questa grande città del sud vengono confrontati con quelli del resto d’Italia, nella mostra di Massa Lombarda saranno presenti molti scatti presi da questa zona della Romagna. Lo scopo del fotografo è di sottolineare non tanto le differenze evidenti dei territori, ma i loro sorprendenti punti in comune.

Dopo l’inaugurazione della mostra seguirà un reading di poesie a cura di Carmine Della Corte, Claudio Nostri e Giovanni Barberini.

Associazione Il Confine Via Stradone 22, loc. Villa Serraglio, Massa Lombarda


La mostra è organizzata dall’ Associazione Culturale Il Confine, con il patrocinio del Comune di Massa Lombarda con la presentazione di Carmine Della Corte (curatore insieme a Valeria Ricci) e Ivano Nanni (presidente de Il Confine).

La mostra sarà aperta fino al 25 settembre 2016.

Ultime Notizie

Rubriche