Inaugurata la “Little free library”

Al parco Pertini di Cotignola


Al parco Pertini di Cotignola è stata inaugurata la prima “Little free library” della Bassa Romagna. 

Alla presentazione sono intervenuti il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari e lo scrittore Cristiano Cavina, che si è intrattenuto con il pubblico raccontando le coincidenze della vita che lo hanno portato a diventare scrittore.

In seguito le casette sono state inaugurate, e proprio Cavina ha inserito il primo libro, un romanzo di Stephen King.

La “Little free library” è una piccola casetta di legno dalla quale chiunque può prendere liberamente uno dei libri presenti, a patto di lasciarne a sua volta uno per i successivi fruitori. Al parco Pertini le casette sono due, e al loro fianco sono state installate anche due panchine.

I libri possono dunque essere presi e depositati da chiunque, perciò cambiano in continuazione, attraverso il meccanismo del “Take a book, return a book” (prendi un libro, dona un libro).

Lo scopo delle little free libraries è quello di promuovere la lettura, accrescendo sia il senso della comunità, sia quello civile, dando la possibilità di uscire di casa e trovare una piccola casetta piena di libri da poter leggere in spazi aperti, in perfetta tranquillità; infatti, i luoghi privilegiati per l’installazione sono principalmente parchi, giardini, cortili o spazi comuni di condomini.

La Little free library prende spunto da un’iniziativa nata nel 2010 negli Stati Uniti, ispirata dal “bookcrossing” (lo scambio libero di libri “abbandonati” in luoghi pubblici).

L’iniziativa è promossa dalla biblioteca comunale “Luigi Varoli” di Cotignola.

Ultime Notizie

Rubriche