Le opere di Roberta Zamboni in mostra all’Archivio storico di Lugo

Da domani, venerdì 23 settembre
 



Sarà inaugurata domani, venerdì 23 settembre alle 17, presso l’Archivio storico del Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale, a Lugo, una mostra di opere pittoriche a olio e acqueforti di Roberta Zamboni che resterà poi aperta fino a mercoledì 5 ottobre.

Nata nel 1964, Roberta Zamboni è un’artista ravennate attiva da anni nella pittura e nell’incisione calcografica dove ha raggiunto importanti risultati e riconoscimenti e, come scrive il critico Giulio Gasparotti, «livelli notevoli e invidiabili». 


Nelle sue opere, sottolinea sempre Gasparotti, «la forma, i colori, gli equilibri, le proporzioni, la composizione e l’armonia animata conservano la loro funzione primaria di guida… I contrasti e le influenze di energia spingono e premono ed è così che colori e materia attirano l’attenzione e sembrano farsi ascoltare».

L’artista ha esposto in Italia, Cina, Francia, Polonia, Turchia.

In mostra a Lugo propone una raccolta di opere particolarmente suggestive a tema paesaggistico. Sono dominanti i quadri dedicati all’affascinante figurazione dell’acqua a fianco di preziose acqueforti rigorose e poetiche.

La mostra resterà aperta tutti i pomeriggi dalle 15.30 alle 19 e il mercoledì anche dalle 10 alle 12. Ingresso libero.


L’Archivio storico del Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale è in via Manfredi 32.

Ultime Notizie

Rubriche