Gli appuntamenti di musica e spettacolo in programma per la Festa di San Michele

Riceviamo e pubblichiamo


Sono moltissimi gli appuntamenti di musica e spettacolo in programma a Bagnacavallo dal 28 settembre al 2 ottobre in occasione della Festa di San Michele.



Fulcro delle proposte musicali sarà come da tradizione piazza della Libertà. Da qui prenderà il via mercoledì 28 settembre lo spettacolo itinerante del gruppo Afroeira, orchestra di percussioni che sarà accompagnata da due ballerini di capoeira in una performance coinvolgente e divertente che partirà davanti al Teatro Goldoni alle 21 per poi percorrere le vie del centro storico. Giovedì 29 settembre alle 21.30 il palco centrale sarà affidato a Gene Gnocchi, che assieme al figlio Ercole presenterà Radio Gnocchi, spettacolo a cura di TuCo e Bronson Produzioni per raccontare quanto può essere divertente e piena di energia la musica rock attraverso imprevedibili selezioni musicali.

Il jazz del celebre trombettista Flavio Boltro sarà protagonista venerdì 30 settembre alle 21.30 assieme al sassofonista ravennate Alessandro Scala per un’esibizione curata da Live&More e Relive Eventi, che proporranno poi per la serata successiva, sabato 1 ottobre alle 21.30, la straordinaria voce di Stefania Martin.

A concludere il calendario dei concerti sul palco centrale, domenica 2 ottobre alle 21.30, sarà l’Irish Orchestra della scuola di musica Doremi. Archi, fiati, percussioni, voci e tanti altri strumenti per un ensemble composto da oltre trenta elementi che proporrà un percorso affascinante fra brani della tradizione irlandese, scozzese e bretone fino ad arrivare a quella balcanica e klezmer.

Djset e musica dal vivo saranno inoltre proposti dal 29 settembre al 2 ottobre al convento di San Francesco dal collettivo Magma nell’ambito di San Michele Off.

Le chiese della città ospiteranno un intenso programma di concerti di musica antica e sacra, con inizio alle 20.30: Nel suono della parola con il coro lirico Calamosca-Mariani (28 settembre, Collegiata di San Michele), Una musica d’organo illumina la notte, dirige il maestro Giorgio Coppetta Calzavara (29 settembre, Collegiata di San Michele), La voce del sogno con il coro Alea di Cotignola (30 settembre, Collegiata di San Michele), Reverie de Rossini con la corale Ebe Stignani (1 ottobre, Chiesa del Carmine). È invece in programma alle 17 Un tripudio di viole con Accademia Bizantina per i Concerti di San Girolamo (2 ottobre, Chiesa di San Girolamo).

Appuntamenti musicali sono inoltre previsti nell’ambito del progetto europeo promosso da Comune e associazione Amici di Neresheim, cofinanziato dal programma dell’Unione Europea Europa per i cittadini, con il coro francese Souvenirs… Souvenirs e i Coristi per caso diretti da Patrizia Betti (1 ottobre, dalle 16 nel chiostro delle Cappuccine) e la banda di ottoni di Neresheim Musikverein Elchingen accompagnata dal Blau-Weisse Garde, il gruppo di ballo di ragazze della Narrenkunft Neresheim (2 ottobre, centro storico, alle 10 e alle 15).

Musica sarà proposta poi al centro culturale Acrylico, l’1 ottobre alle 18 con Gjamadani Live, un viaggio musicale nei Balcani, e il 2 ottobre, sempre alle 18, con Non ci resta che chorar, protagonista la musica tradizionale strumentale del Brasile. Due appuntamenti musicali sono in programma inoltre presso la sede dell’Anpi, con i Briacabanda mercoledì 28 settembre e i Knolls97 venerdì 30, mentre la scuola comunale di musica proporrà domenica 2 ottobre alle 15 nel chiostro delle Cappuccine Musicoro, un laboratorio gratuito di canto e musica per bambini dai 4 anni.

L’organizzazione della festa è del Comune di Bagnacavallo con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. Sponsor ufficiali dell’edizione 2016 della Festa di San Michele sono: Cassa di Risparmio di Ravenna, Gruppo Hera, Orva, Calzaturificio Emanuela e Deco Industrie.

Per informazioni:
Ufficio Informazioni Turistiche      0545 280898

www.festasanmichele.it 

info@festasanmichele.it

Ultime Notizie

Rubriche