Cotignola e Hüttlingen celebrano i primi dieci anni di amicizia

Oltre 100 “gemelli” tedeschi parteciperanno alla Sagra del vino tipico romagnolo


Una mostra fotografica a Palazzo Sforza racconta la storia del gemellaggio



Una delegazione di oltre cento cittadini di Hüttlingen, guidata dal sindaco Günter Ensle, sarà in visita a Cotignola in occasione della 54esima edizione della Sagra del vino tipico romagnolo per festeggiare con la comunità gemella i primi dieci anni di amicizia.



Fu proprio nella cornice della Sagra del 2006 che l’allora sindaco di Cotignola Antonio Pezzi e il sindaco di Hüttlingen Günter Ensle firmarono il Patto di gemellaggio tra le due città.

I festeggiamenti prenderanno il via sabato 1 ottobre alle 18.30, con la presentazione di una mostra fotografica allestita a Palazzo Sforza, relativa a tutti i momenti di incontro in Germania e in Italia, a cura del Fac di Cotignola.

A seguire, in piazza Vittorio Emanuele II, ci sarà un momento celebrativo con i rispettivi inni nazionali e i saluti istituzionali.

In serata, alle 21, la chiesa del Pio Suffragio ospiterà un concerto del coro Heilig Kreuz, insieme ai cori uniti Alea e Henri Dunant.

Domenica 2 ottobre, dopo la santa messa presso la chiesa di Santo Stefano, con la partecipazione delle corali, si terrà un pranzo a San Severo insieme agli amici tedeschi (per informazioni e prenotazioni, chiamare il 328 9532150).

Nel pomeriggio, alle 15.30, è in programma un concerto corale presso la residenza anziani “Tarlazzi-Zarabbini” di Cotignola.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alle iniziative.

Ultime Notizie

Rubriche