Tennistavolo serie B femminile

La matricola ACLI LUGO stupisce e vince 2 incontri su tre

di Paolo Caroli



Alla vigilia del primo concentramento nazionale femminile di serie B che si è svolto a Livorno domenica scorsa erano tante le incognite dell’esordio per la giovanissima matricola lughese.


Incognite dissipate sul campo dove l’ACLI rosa (Caterina Angeli(141), Annalisa Castellani(senza classifica) e Giorgia Scurtu(287) ha ottenuto sorprendentemente 2 vittorie su tre incontri e si trova in testa nella classifica seppure in coabitazione. 

TT. ACLI LUGO 4 – TT. CSI PISA Parte bene Annalisa Castellani che batte 3-1 la Roccati(225). Pareggiano le pisane con la Brancaccio(161) che supera Giorgia Scurtu 3-2 che si appanna nel quinto set. Caterina Angeli ha la meglio 3-1 sulla Corini(153), concedendole solo il 4^ set. La Castellani fa il colpaccio a spese della Brancaccio con un secco 3-0, 2 set finiti 12-10. Chiude col quarto punto la Angeli che batte facilmente 3-0 la Deri. 


TT. ACLI LUGO 0 – BERNINI TT. LIVORNO 4 Punteggio severo e sproporzionato contro una squadra composta dalla Vassileva(82) e dalla Mirabelli(ex 2°categoria e n.46 nel 2012) ha prevalso l’esperienza , la tattica e il livello, ma due incontri finiscono 3-2 per le livornesi. Nell’incontro clou Vassileva-Angeli, vince la stagionata bulgara 3-2 , 11-8 al quinto set con l’Angeli che ha lottato punto su punto. 


Nel secondo incontro vince 3-1 la Belli(121) sulla Castellani che perde il primo set 12-10 e il quarto ancora sul filo 14-12, a punteggio invertito si andava al quinto e ci poteva scappare la sorpresa. Nulla da fare per la Scurtu con la Mirabelli che vince 3-0. Altra battaglia tra Belli e Angeli, con la Caterina avanti due set, perde il quarto 12-10, e il quinto 11-8. La vittoria è solo rimandata. 


TT. ACLI LUGO 4 – POGGIBONSI 2 E qui ci scappa la sorpresa. Sulla carta la formazione lughese non doveva vincere. In apertura c’è lo scontro tra Chiara Rensi(122) n.2 d’Italia categoria Ragazze e Caterina Angeli(141) n.3 stessa categoria, si conoscono molto bene essendo entrambi nazionali , la “Cate” sfodera una grande partita e vince in 3 set (14-12,11-8,11-4).


Non è da meno Giorgia Scurtu che liquida 3-0 la Tucci. Le toscane ottengono il pareggio col successo 3-1 della quotata Ferri(78) sulla Castellani, che non sfigura vincendo il secondo set e la Rensi che supera la Scurtu 3-1 che vince il secondo set e finisce a 8 nel quarto. L’exploit arriva dalla Angeli che supera la Ferri per 3-2, una battaglia fino alla fine con tre set finiti agli spareggi ma il successo arride alla Angeli che vince al quinto 13-11.


L’ultimo punto e successo di squadra arriva dalla Castellani che batte di stretta misura 3-2 la Tucci dominandola nel quinto set. Bilancio più che positivo, se vogliamo non previsto alla vigilia, ma le “ragazzine terribili” dell’ACLI LUGO , benché esordienti, sono state all’altezza della situazione e con Caterina Angeli in gran spolvero tutto è possibile. 

Classifica:PD.Puccini Cascina(PI) 4, TT. ACLI LUGO 4, TT.CSI.PISA 4, TT.BERNINI (LI) 4, JUVENES SAN MARINO 1 , POGGIBONSI 1. Il secondo concentramento si svolgerà a S.Giuliano Terme(PI) il 27 novembre.

Ultime Notizie

Rubriche