Sui sentieri dei sapori

Sempre più interesse, partecipazione a queste emozioni 
 

Con il Circolo La Ginestra a Crespino del Lamone

Domani, Domenica 9 ottobre una escursione sui calanchi della vena del gesso partendo dall’agriturismo “Rio Manzolo” di Villa Vezzano per un percorso ad anello fra il Senio e la Torre del Marino.

Passeggiate alla scoperta delle bellezze delle colline dell’appennino faentino e, dopo la camminata, un pranzo a base di prodotti tipici dell’artigianato locale. Prosegue con grande successo “Sui sentieri dei sapori”, l’evento promosso dalla CNA provinciale di Ravenna che, attraverso una rete d’imprese, vuole promuovere il turismo collinare partendo dalla valorizzazione del territorio.

La manifestazione – che coinvolge diversi agriturismi dell’area collinare – continua domenica 9 ottobre partendo dall’agriturismo Rio Manzolo di Villa Vezzano tel. 0546/89084 cell. 339 7990144, un percorso ad anello fra il Senio e la Torre del Marino, lunghezza circa 10 km durata 3 ore e mezza con un dislivello massimo di 300 metri. La camminata sarà allietata da aneddoti, racconti e storie del territorio.

Ritrovo per l’iscrizione dalle ore 8.30 presso l’agriturismo, partenza alle ore 9 in punto.

Ultimo appuntamento, domenica 16 ottobre con un’escursione dall’agriturismo La Vezzana di Sarna, un percorso lungo i sentieri del monte Carla, lunghezza circa 8 Km, durata di circa 3 ore e dislivello max 300 metri.

“Quando parliamo di una rete di imprese per lo sviluppo turistico – sottolineano i dirigenti della CNA– pensiamo a un territorio capace di riconoscersi e integrarsi in un network in grado di promuovere un’offerta di servizi per attrarre visitatori e turisti, determinando così un beneficio per l’intero tessuto economico. E per promuovere il turismo occorre, innanzitutto, intervenire per una adeguata manutenzione del territorio e per la valorizzazione dell’intero tessuto abitativo, creando così occasioni e opportunità di lavoro. Dobbiamo credere fermamente alle qualità che può offrire questo territorio in un’ottica di integrazione con le grandi direttrici del turismo: da qui la nostra idea di sollecitare la costituzione di una rete, un modo nuovo di pensare e di essere in cui, insieme, si possono promuovere le eccellenze che l’area collinare offre.

Nel 2015, attraverso il progetto “Star bene in Romagna”, la CNA ha organizzato oltre cento eventi coinvolgendo altrettanti operatori. Quest’anno con “Sui sentieri dei sapori” si è scelto di unire la qualità agroalimentare dei produttori e degli agriturismi con la conoscenza del territorio, attraverso la collaborazione del “Trekking Nasturzio”, organizzando escursioni nei territori adiacenti al Parco Regionale della Vena dei gessi romagnoli”.

Per maggiori informazioni sui percorsi 335.5423339 (Francesco) oppure scrivere a trekkingnasturzio@gmail.com

Antonia Gentili
Responsabile Comunicazione, Stampa e Pubbliche Relazioni
E-mail: agentili@ra.cna.it

Ultime Notizie

Rubriche