Al teatro binario una serata dedicata a Leno Casadio

Domani sera, voci e testimonianze ripercorrono l’impegno del comandante partigiano nella Resistenza locale



Domani, mercoledì 12 ottobre alle 21 è in programma al teatro Binario di Cotignola una serata dedicata a Luigi “Leno” Casadio, comandante partigiano nella Resistenza di Cotignola, in occasione del decennale della scomparsa (1 settembre 2006 – 1 settembre 2016).


Nel corso della serata si alterneranno voci e testimonianze a ripercorrere l’impegno di Leno, non solo nella resistenza e nella celebre “Operazione Bandiera bianca”, ma anche per i diritti dei lavoratori e degli invalidi civili nel dopoguerra.

“Alimentare costantemente la memoria sulla storia della nostra comunità – sottolinea il sindaco Luca Piovaccari – è sempre stato uno degli impegni di questa Amministrazione. Storie come quella di Leno vanno preservate con cura e raccontate alle nuove generazioni affinché possano raccoglierne il testimone e dare continuità a quell’impegno per la difesa della libertà sul quale occorre non distogliere mai l’attenzione”.

Alla serata interverranno, dopo il saluto del sindaco Luca Piovaccari, Sauro Missiroli e Rositano Tarlazzi dell’Anpi di Cotignola, il figlio di Leno, Gilberto Casadio, il professor Giordano Dalmonte del Liceo scientifico di Lugo e Luciano Casali, docente dell’Università di Bologna. A fare da controcanto alle ricostruzioni storiche e testimonianze, la voce dell’attore Silvio Castiglioni, che leggerà il passo Viktor caro, dal romanzo Vita e destino di Vasilij Grossman.

La serata è organizzata dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Primola e la sezione Anpi di Cotignola.

Il teatro Binario è in viale Vassura 18a.


Per ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Cotignola allo 0545 908873, oppure l’Urp al numero 0545 908826.

Ultime Notizie

Rubriche