La Poesia del martedì

Rosa bianca

Tu sei la mia rosa bianca…
Pura come la tua anima e senza spine…
Ora il tuo splendore viene visto dai miei occhi…
Il tuo profumo s’espande ed entra nel mio cuore…
Tu hai petali d’amore e lo racconti con  un cuore sincero…
Grazie che m’insegni a crescere, camminare, grazie per il tempo che mi dedichi…
Il  bagliore del tuo sorriso e occhi svelano la verità che mi renderà libera…
Quando scende la notte tu sei lontano…ti cerco..cerco il tuo bagliore…
Oh bagliore della notte,
in quale abissi o cieli lontani arse il fuoco dei tuoi occhi?
Grazie di esser entrato nella mia vita e fatto
entrare nel tuo cuore dove io in punta di piedi camminerò piano.. Tu
entra piano troverai tracce di persone entrate e uscite, ferita
e sedotta, non farti ingannare da falsi lanciatori di coltelli, se
troverai dei petali sono la strada privilegiata per raggiungermi e
finito il percorso troverai il mio dipinto disegnato da un pittore sordo
che ti ha lasciato i petali cadere per me
Eleonora

Ultime Notizie

Rubriche