La Camminata dei mulini a favore delle popolazioni colpite dal terremoto

Alla fine della prossima settimana



Le associazioni di volontariato bagnacavallesi, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, promuovono per Domenica 23 ottobre la Camminata dei mulini a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia.

La passeggiata, non competitiva, si svolgerà con partenza dal vecchio mulino di via Sinistra Canale Superiore, all’altezza della cooperativa Granfrutta Zani, lungo la pista ciclo-pedonale del Canale Naviglio Zanelli fino al mulino Quercioli e ritorno in piazza della Libertà, per una lunghezza complessiva di 7,5 km.

Il ritrovo e le iscrizioni (2 euro a persona) sono fissati alle 9, mentre la partenza si terrà dalle 10 alle 10.30.

La sicurezza negli attraversamenti delle strade sarà garantita dalla collaborazione della Polizia municipale e dei volontari del Corpo Forestale e del gruppo comunale di Protezione Civile.

Al termine della camminata, chi lo desidera potrà pranzare presso l’ex mercato coperto, con ingresso da via Baracca 8, dove le associazioni promotrici serviranno un pranzo a menu fisso (spaghetti all’amatriciana, piadina e salsiccia ai ferri con patatine fritte, zuccherini, acqua e vino). Il costo del pranzo è di 15 euro per il menu interno e di 10 euro per un primo o un secondo.

Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi per il pranzo entro il 21 ottobre (Bruno 339 5376362, Claudia 338 7116659).

L’iniziativa si svolgerà con qualsiasi condizione meteorologica.

Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia.

Informazioni:
0545 62040 (Pro Loco di Bagnacavallo)
www.prolocobagnacavallo.it
www.comune.bagnacavallo.ra.it

Ultime Notizie

Rubriche