Il CT Massa Lombarda al comando della classifica di A1

Con l’obiettivo salvezza. La Domenica sportiva

Un altro successo, questa volta in trasferta. Non poteva cominciare in modo migliore la prima storica avventura in serie A1 maschile per il Circolo Tennis Massa Lombarda.



Dopo l’esordio vincente Domenica scorsa con il 4-2 casalingo sul Tennis Club Sinalunga, a Barbiano di Cotignola (sede degli incontri interni), la squadra capitanata da Michele Montalbini si è ripetuta nella seconda giornata del girone 4 all’italiana, andando a imporsi per 5-1 sui campi del Due Ponti Roma.

E’ stata ancora una volta la compattezza del gruppo l’arma in più della matricola romagnola, che anche in questo primo impegno esterno è riuscita a sopperire all’assenza di una pedina importante come il 19enne Julian Ocleppo (infortunato), specie alla luce del regolamento che impone l’utilizzo di due giocatori definiti ‘vivaio’ del circolo.


Se infatti Thomas Fabbiano non è riuscito a bagnare il suo debutto con una vittoria, cedendo sul filo di lana al termine di un match sempre sul filo dell’equilibrio all’ex davisman azzurro Potito Starace nel testa a testa fra i numeri uno delle due formazioni, Stefano Travaglia ha confermato di essere in buone condizioni di forma piegando in tre set un avversario pericoloso come Giulio Di Meo (sette giorni prima aveva battuto a Crema il quotato kazako Andrey Golubev), mentre l’under 18 Samuele Ramazzotti, resosi disponibile anche se debilitato dall’influenza, ha approfittato del ritiro del pari classifica Lorenzo Abbruciati (2.3) ed Enej Bonin si è dimostrato ancora una volta elemento da competizioni a squadre, mettendo a segno un bel positivo ai danni del 2.4 Teodori. E dopo il vantaggio per 3-1 al termine dei singolari, il team targato Oremplast si aggiudicava anche i due doppi chiudendo così in bellezza la domenica nella Capitale. Ecco il dettaglio dei risultati:

DUE PONTI ROMA – CT MASSA LOMBARDA 1-5

Potito Starace (Due Ponti) b. Thomas Fabbiano (Massa Lombarda) 7-6 (1) 6-7 (1) 7-5

Stefano Travaglia (Massa Lombarda) b. Giulio Di Meo (Due Ponti) 6-7 (6) 6-1 6-4

Samuele Ramazzotti (Massa Lom.) b. Lorenzo Abbruciati (Due Ponti) 1-0 ritiro

Enej Bonin (Massa Lombarda) b. Federico Teodori (Due Ponti) 6-3 6-4;

doppi: Thomas Fabbiano/Stefano Travaglia (Massa Lombarda) b. Potito Starace/Giulio Di Meo (Due Ponti) 6-3 6-3;

Enej Bonin/Samuele Ramazzotti (Massa Lombarda) b. Federico Teodori/Cristiano Compagnone (Due Ponti) 6-2 6-3.

“Fino a sabato avremmo firmato per un pareggio, considerando la situazione di emergenza dato che la presenza di Ramazzotti era fortemente in dubbio, invece siamo riusciti a cogliere una vittoria molto pesante nella rincorsa alla salvezza – sottolinea con comprensibile soddisfazione il presidente Fulvio Campomori – espugnando la Capitale, davvero una bella soddisfazione per una realtà come la nostra. Devo dire grazie a tutti i ragazzi per l’attaccamento alla squadra che ancora una volta hanno dimostrato. 


Starace, anche se non svolge più attività internazionale, ha fatto vedere di essere ancora assai competitivo spuntandola di misura su Fabbiano, che poi si è riscattato in doppio in coppia con Travaglia, bravo in singolare a prevalere alla distanza sul talentuoso Di Meo. Ramazzotti già scendendo in campo ha dato una risposta significativa, mentre Bonin sta tenendo fede con i fatti alla promessa lanciata lo scorso anno subito dopo la promozione di essere determinante anche in A1 da numero quattro. Credo che con questo atteggiamento possiamo continuare il nostro cammino con fiducia per cercare di conservare un posto nel massimo campionato pur dovendo fare i conti con qualche defezione.

Domenica prossima ci attende la trasferta a Crema, la formazione più accreditata del girone: abbiamo messo in cascina due successi preziosi e quindi ci giocheremo le nostre chance senza aver nulla da perdere”.

Domenica 30 ottobre il Circolo Tennis Massa Lombarda renderà appunto visita al Tennis Club Crema, l’altra squadra a punteggio pieno nel girone 4 dopo le prime due giornate, avendo vinto 4-2 sui campi del Tc Sinalunga.

RISULTATI E CALENDARIO DEL GIRONE 4

Prima giornata (16 ottobre)

Circolo Tennis Massa Lombarda – Tennis Club Sinalunga 4-2

Tennis Club Crema – Due Ponti Ssd Roma 4-2

Seconda giornata (23 ottobre)

Due Ponti Ssd Roma – Circolo Tennis Massa Lombarda 1-5

Tennis Club Sinalunga – Tennis Club Crema 2-4

Classifica (dopo 2 giornate)

Circolo Tennis Massa Lombarda e Tennis Club Crema 6 punti; Tennis Club Sinalunga e Due Ponti Roma 0.

Terza giornata (30 ottobre)

Tennis Club Crema – Circolo Tennis Massa Lombarda

Due Ponti Ssd Roma – Tennis Club Sinalunga

Ultime Notizie

Rubriche