Accademia Bizantina completa un'opera monumentale dedicata a Mozart

Esce venerdì il nuovo cd, all’interno di un progetto internazionale per i 225 anni dalla morte del compositore salisburghese



Uscirà venerdì 28 ottobre il nuovo progetto discografico di Accademia Bizantina, Serenades & Divertimenti, in cui l’ensemble affronta alcune pagine poco conosciute delle composizioni di Mozart all’interno di un’opera monumentale resa possibile dalla collaborazione tra Decca, Deutsche Grammophon e Mozarteum di Salisburgo per ricordare i 225 anni dalla morte del grande compositore.





Accademia Bizantina è stata chiamata a completare la nuova edizione dell’opera omnia di Mozart e il suo cd, l’unico registrato ex novo, è inserito in un cofanetto celebrativo del genio salisburghese che comprende tutte le opere già incise dai più grandi interpreti internazionali.

In Serenades & Divertimenti, inciso nel marzo scorso presso l’Auditorium Corelli di Fusignano (Ravenna), Accademia Bizantina affronta le tre marce per Orchestra K 408. A queste sono accostate una delle più divertenti composizioni di Mozart, Ein musikalischer Spass K 522, in cui il compositore si prende gioco dei musicisti e dei colleghi del tempo attraverso una serie ininterrotta di gag spassosissime e raffinate, una delle più conosciute e famose Serenate, la Eine Kleine Nachtmusik K 525, e una delle composizioni più speculative del grande compositore, Adagio e Fuga in do K 546.

«Il risultato è un cd estremamente vario – commenta il vicepresidente di Accademia Bizantina Paolo Ballanti – in cui Ottavio Dantone e i musicisti di Accademia Bizantina hanno avuto la possibilità di esprimere nuovamente il loro stile e pensiero musicale, passando dal divertimento e dal gioco, attraverso vari affetti, fino alla seriosità e alla complessità del contrappunto della fuga. È stato un grande piacere e un onore per noi – conclude Ballanti – essere chiamati, assieme e accanto ai più grandi interpreti del nostro secolo, alla realizzazione di questa immensa opera discografica.»

Per informazioni:
info@accademiabizantina.it
www.accademiabizantina.it
tel. 0545 61208
Facebook: Accademia Bizantina – Ottavio Dantone

Ultime Notizie

Rubriche