La Castellari perde il derby a Forlì

Libertas Forlì-Liverani Castellari Lugo 3-1 (25-27, 25-13, 25-17, 25-21) 


LIBERTAS: Frangipane 15, Sopranzetti 23, Concetti 14, Gugnali 12, Rosso 3, Ventura 1, Guardigli 6, Peretti 1, Toni 1, Morelli (libero). N.e. Valpiani, Servadei. All.: Delgado.

LIVERANI CASTELLARI: Grasso 11, Piovaccari 9, Ali. Tesanovic 10, Capriotti 1, Petroncini 23, Rizzo 12, Sangiorgi (libero 1), Mirri (libero 2), Ale. Tesanovic. N.e. Rossi, Gaddoni. All.: Marone.

NOTE. Battute vincenti: Libertas 11, Lugo 8. Battute sbagliate: Libertas 6, Lugo 11. Muri: Libertas 10, Lugo 10. Errori: Forlì 4, Lugo 16.

FORLI’. Niente da fare per la Liverani Castellari Lugo che perde 3-1 il derby di Forlì e subisce la seconda sconfitta consecutiva lonhtano dalle mura amiche. Una prestazione non all’altezza delle prime due, quella delle ragazze di Biagio Marone che hanno mostrato mordente e determinazione soltanto in un primo set emozionante e divertente, prima di farsi surclassare da una Libertas forte ma non certo imbattibile e ancora alle prese con qualche meccanismo non troppo ben oliato. Forlivesi che grazie al successo di sabato risalgono la china in classifica dopo la partenza falsa di due settimane fa.
Nel primo set le lughesi, ancora prive di Rossi, sparano tutte le cartucce e riescono ad avere la meglio ai vantaggi grazie agli attacchi di una scatenata Petroncini. Nel secondo parziale cambia radicalmente la partita. La Libertas ritrova i suoi punti di riferimento e per la Liverani c’è poco da fare. Le forlivesi prendono il largo da subito e vincono 25-13. Il terzo parziale è molto simile al precedente e Forlì lo vince 25-17. Nel quarto set prova a scuotersi Lugo ma è troppo tardi perché la Libertas gioca bene e basta un piccolo vantaggio per regalare il successo alle padrone di casa: 25-21.

Ultime Notizie

Rubriche