Nicola Rizzoli spiega Che gusto a fare l’arbitro

Al centro civico di via Ferrara di Giovecca 


Sport protagonista a Giovecca nel centro civico di via Ferrara, per il secondo appuntamento con la rassegna culturale “Autunno letterario 2016”.


Nicola Rizzolipresenterà Che gusto c’è a fare l’arbitro: il calcio senza il pallone tra i piedi (ed. Rizzoli); introduce la serata Christian Zanzi, presidente della sezione lughese dell’Aia, l’Associazione italiana arbitri.

Lo scrittore Eraldo Baldini e lo studioso Giuseppe Bellosi, amici di vecchia data dei cicli letterari di Giovecca, saranno invece ospiti giovedì 24 novembre, per la presentazione del loro volume a quattro mani intitolato Calendario e tradizioni in Romagna. Le stagioni, i mesi e i giorni nei proverbi, nei canti e nelle usanze popolari (Il Ponte Vecchio).

Ilaria Cucchi sarà ospite venerdì 2 dicembre (data posticipata rispetto all’annuncio iniziale, ndr)per una serata sulle vicende di cronaca nera legate al caso Cucchi e la presentazione del libro Vorrei dirti che non eri solo. Storia di Stefano mio fratello (Rizzoli); saranno presenti anche Fabio Anselmo (legale della famiglia Cucchi) e Serena Bersani (presidente dell’associazione Stampa Emilia-Romagna).

Ultimo appuntamento lunedì 5 dicembre con Muriel Pavoni, con i suoi racconti liberamente ispirati alle vite di dieci donne che hanno contribuito alla storia d’Italia e raccolti sotto il titolo Veduta di pianura con dame (La Meridiana).

Tutti gli appuntamenti iniziano alle 21, sono a offerta libera e alla fine di ogni incontro ai convenuti sarà offerto un piccolo buffet. La rassegna è curata dalla Consulta di Giovecca, Frascata, Passogatto, in collaborazione con l’associazione culturale “Il Bradipo” di Lugo e la biblioteca comunale e con il sostegno di alcuni sponsor privati.

Ultime Notizie

Rubriche