Finale Coppa Italia

Riceviamo e pubblichiamo



A Genova è andato in scena un appuntamento di grande spessore judoistico: si è svolta infatti la finale della Coppa Italia. Per i meno esperti del settore è una competizione a livello nazionale a cui si può partecipare solamente passando prima per un turno preliminare, svoltosi due settimane fa in ogni regione.

Questa domenica abbiamo assistito ad un grande spettacolo, che vedeva riunirsi i migliori atleti civili della penisola e il Team Romagna Judo è riuscito a portare tre dei suoi atleti a salire sulla materassina. Uno di questi è Sergio Pyzh che dopo essersi proclamato il migliore a livello regionale senza troppi problemi, è incappato in un piccolo errore costatogli molto caro che lo ha visto abbandonare la gara al secondo incontro.


Successivamente è stato il turno di Gabriel de Luca atleta di rilievo del Team Romagna che dopo aver dato saggio delle sue eccezionali doti fisiche e tecniche nelle qualifiche è incappato in una decisione arbitrale alquanto discutibile. 

Infine è stato il momento di Alessandro Graziano, atleta di punta della scuderia del ben emerito maestro Paolo Berretti, pluri campione italiano e bronzo agli europei di Atene che anche stavolta non ha deluso le aspettative sul suo conto, infatti dopo aver disputato ben 5 incontri perdendone uno solo contro l’atleta di casa, ha portato a casa una splendida medaglia di bronzo strappata ad un avversario ostico in una finale dominata dal primo secondoe conclusa poi con un sontuoso ippon.

TRJ

Ultime Notizie

Rubriche