Esami patente falsi

Riceviamo e pubblichiamo



La CNA di Ravenna – a seguito dell’azione della Polizia Stradale di Ravenna coordinata dal Procuratore Capo Alessandro Mancini che ha stroncato l’attività di un gruppo criminale di matrice pakistana, dedito alla falsificazione degli esami della patenti di guida – esprime un sentito ringraziamento per il meritevole risultato raggiunto.

Quest’azione di polizia ha il merito, in primo luogo di diminuire i rischi per la circolazione stradale impedendo a soggetti non in grado di superare onestamente gli esami teorici di circolare sulla nostre strade e, infine, di impedire una concorrenza sleale nei confronti delle Autoscuole che formano in maniera puntuale e corretta i candidati a sostenere gli esami di guida.

La CNA ribadisce il suo impegno e sostegno alla legalità, in tutte le sue forme, e conferma il proprio sostegno a tutte le iniziative a salvaguardia della sicurezza della collettività.

Ultime Notizie

Rubriche