mercoledì 28 febbraio 2018

Ma si "odiano"

Pensieri elettorali



"Quasi" sicuramente i numeri per governare da soli non li avrà nessuno, nemmeno il centro destra, che certamente uno non è, ma tre o quattro, che per ora fingono di non odiarsi!?

Alleanze? Neanche morti.....

Ok, faranno una nuova legge elettorale e torneremo a votare.

Fanno una nuova legge? Chi? Con quale maggioranza? Ci hanno messo dieci anni a fare una leggere assurda, che non fa vincere nessuno ed è proprio per questo che l'hanno fatta così.

Figuriamoci se la fanno dopo il voto, dati alla mano, sapendo prima chi vincerebbe!

Intanto stanno diffondendo "odio", il rifiuto del valore fondamentale del fare insieme.

E stanno dando ragione a chi non voterà, "Tanto non cambia mai niente", figuriamoci sapendo prima che ci saranno nuove elezioni!

Da dove una luce?

Da Mattarella, che li ricatti, "Metteteci un mese, un anno, cinque anni a mettervi d'accordo per una nuova legge elettorale, intanto beccatevi Gentiloni".

I voti per governare da parlamentari che una volta eletti a casa non vorranno tornare, li troverà.

E l'Italia così continuerà a riprendersi, a crescere e loro potranno continuare ad odiarsi perdendo quell'ultimo briciolo di credibilità che hanno rimasto.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento