venerdì 2 marzo 2018

Il 2018 è l’Anno Francese di Lugo

Riceviamo dall'Associazione Gemellaggi Adriano Guerrini e pubblichiamo
I 50 anni di gemellaggio sono un importante traguardo per l’Associazione Gemellaggi e relazioni internazionali “Adriano Guerrini” di Lugo, un appuntamento che l’Associazione ha deciso di festeggiare con una ricca serie di eventi.

Ad aprire l’”anno francese” sarà sabato 3 marzo (alle 16, 30 presso la biblioteca del Liceo Scientifico in viale degli Orsini 8) la presentazione del libro ”DONNE. Poeti di Francia e oltre-dal romanticismo ad oggi” a cura di Andrea Bedeschi, Valentina Gosetti, Adriano Marchetti. E’ una ricerca sulle poetesse di lingua francese, una iniziativa organizzata dall’ Associazione per lo sviluppo della cultura e Università per adulti di Lugo, in corrispondenza con la festa della donna.

Perché un Anno Francese?

Lugo è gemellata con Choisy-le-Roi, la cittadina della periferia parigina dove soggiornò, dal 1968 al 1973, la delegazione vietnamita incaricata di trattare con la delegazione americana il dopo guerra del Vietnam. L’anniversario cade dopo un “Année Italienne” che ha segnato un ricco scambio culturale con Choisy.

Molte le iniziative previste dalle scuole nel mese di marzo. Un gruppo di studenti del Polo Tecnico soggiornerà a Bordeaux per uno stage di alternanza scuola –lavoro. E’ inoltre previsto uno scambio linguistico tra studenti del Polo Tecnico e studenti del Liceo S. Cecilia di La Côte S. André, cittadina del dipartimento di Grenoble. Gli studenti lughesi ricambieranno la visita in Francia nel prossimo aprile. Il 21 marzo gli studenti del Polo Tecnico incontreranno gli studenti del liceo Saint Aubain la Salle di Verrières en Anjou nel quadro di un progetto e-twinning.

Ed ancora vi sarà un ricco programma di eventi con alcune serate a tema presso la sede operativa dell’Associazione Gemellaggi "Adriano Guerrini", in via Cento 46 a Lugo, una mostra ed alcuni concerti. Verrà inoltre conferita la cittadinanza onoraria a Daniel Davisse, già sindaco di Choisy-le-Roi.

Alcune iniziative dell’Associazione Gemellaggi si intrecceranno con le manifestazioni del 100° Anniversario della morte di Francesco Baracca. Il 9 marzo al Salone Estense, alle 21, la conferenza ”Dagli assi francesi della prima guerra mondiale al futuro dell’aviazione”. Il 28 maggio al teatro Rossini, alle 20.30, un concerto-tributo a Claude Debussy.

“L’Anno Francese" - sottolinea Alessandra Montanari, presidente dell’Associazione- si concluderà a settembre in occasione della Fiera Biennale "Bassa Romagna in Fiera", con un concerto internazionale in cui la Corale Polifonica di Choisy-Le-Roi, il Coro Henry Dunant di Lugo, la Jugendkapelle di Kulmbach e l'Ensemble della Scuola di Musica Malerbi di Lugo, consacreranno una parte del loro repertorio alla musica rossiniana. Un degno finale che abbiamo ritenuto doveroso nell’anno delle celebrazioni rossiniane”.

Per il ricco programma di relazioni internazionali il Comune di Lugo ha ricevuto dal Consiglio d’Europa il Diploma Europeo (1995), la Bandiera d’Onore (1996), la Targa d’Onore (2012)

Chi vuole proporre iniziative che possano entrare nell’anno francese può scrivere direttamente a lugogemellaggi@gmail.com.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento