lunedì 30 aprile 2018

Festival Internazionale dell’Aquilone ARTEVENTO”

All'"estero ma ci piace


Ideato alla fine degli anni ‘70 dal pittore Claudio Capelli, il “Festival Internazionale dell’Aquilone ARTEVENTO” è la prima manifestazione al mondo dedicata all’arte eolica.



Evento internazionale tra i più apprezzati e seguiti a livello mondiale, dal 1981 celebra l’aquilone come oggetto d’arte, elemento spettacolare e strumento didattico, consacrando Cervia capitale mondiale dell’aquilone.

Quest’anno a Pinarella va in scena la 38° edizione del “Festival Internazionale dell’Aquilone ARTEVENTO”, dallo scorso 20 aprile al prossimo 1 maggio.

La rassegna riflette il fascino di un’opera unica nel suo genere, uno strumento ludico, celebrato da poeti, pittori e cantanti, che ci costringe col naso in su ad ammirare il cielo e le sue acrobazie, elogio della creatività e del rispetto dell’ambiente.

Ogni primavera 200 artisti ospiti in rappresentanza di 30 paesi del mondo si uniscono a migliaia di partecipanti spontanei, trasmettendo ai 200.000 spettatori della manifestazione un forte messaggio di pace.

Quest’anno le due delegazioni ospiti d’onore dell’evento sono quella Mahori e quella Thailandese, ad arricchire un evento straordinario con la loro tradizione e folklore.

Ancora pochi giorni per ammirare nei cieli di Pinarella il volteggiare gli aquiloni in performance uniche di colori, suoni e luci orchestrate dal vento primaverile della riviera romagnola.



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento