venerdì 4 maggio 2018

A Lugo il Capo della Polizia Franco Gabrielli

Ha incontrato anche i Sindaci della Romagna Estense


In occasione dell’inaugurazione del nuovo commissariato di Polizia di Stato di Lugo, il vicepresidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, il capo della Polizia di Stato Franco Gabrielli si è recato in Rocca per incontrare i sindaci dei nove Comuni della Bassa Romagna.
Il capo della Polizia è stato accompagnato dal questore di Ravenna Rosario Eugenio Russo; era inoltre presente il prefetto di Ravenna Francesco Russo.

“La sicurezza è un bene che appartiene a tutti e siamo soddisfatti che il capo della Polizia di Stato Gabrielli abbia scelto di prendere parte all’inaugurazione del commissariato e di incontrare i sindaci di questo territorio - ha dichiarato Davide Ranalli, vicepresidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna -, quali rappresentanti eletti delle proprie comunità. 

È quindi una giornata importante per gli uomini e le donne che ogni giorno si occupano della sicurezza, siccome lavorare in un ambiente idoneo e moderno consente di svolgere al meglio le proprie funzioni: per questo abbiamo collaborato fattivamente affinché si ottenesse questo importante risultato. 

E proprio l’universalità inviolabile di questo tema deve richiamare tutte le forze politiche a una riflessione e ad affrontare l’argomento senza strumentalizzazioni: appropriarsi del concetto di sicurezza significherebbe infatti solamente danneggiare lo sforzo comune e, di conseguenza, il bene dei cittadini, che devono sentire propria la sicurezza”.

“Pochi giorni fa abbiamo siglato insieme alla Prefettura un patto che sancisce la centralità della collaborazione tra cittadini, enti locali e forze dell’ordine - ha ricordato il vicepresidente -. 

Ci auspichiamo che questa collaborazione, biunivoca, possa continuare a vedere l’impegno di tutti: forze dell’ordine, enti locali, associazioni e cittadini, i quali hanno il diritto di esigere disponibilità e attenzione da parte di tutti. Questo è un territorio dove la legalità è un bene prezioso e dove i cittadini vedono con favore le divise, non con timore. Per questo oggi è un giorno di festa per tutti”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento