giovedì 24 maggio 2018

Alla Polisportiva Sant’Anna di Lugo

Riceviamo e pubblichiamo


Sul centro sportivo di via Gallignani nell’ultima settimana risplende un caldo sole primaverile, non dal punto di vista meteorologico, ma da quello dei risultati calcistici.




Infatti nel quartier generale della Polisportiva Sant’Anna di Lugo, si stanno tirando le somme degli ultimi risultati calcistici estremamente positivi.

A fine stagione, si raccolgono gli ulteriori frutti del proficuo lavoro, portato avanti in tutti questi mesi dagli allenatori e staff tecnici che seguono con tanta attenzione i giovani atleti.

Si è cominciato lo scorso giovedì 17, dove in un campo appesantito dalla pioggia battente, la squadra dei Pulcini 2008, ha avuto ragione, col risultato di 4 – 3, dei pari età del Massa Lombarda, nel loro primo incontro del XXXIII Torneo città di Massa Lombarda.

Risultato menzognero, rispetto la mole di gioco e di occasioni sviluppate dai giallo-verdi, che, con una panchina più lunga, giocatori fisicamente più pesanti ed atletici, hanno sfruttato al meglio le avverse condizioni climatiche, contro la formazione bianco-nera di casa molto più tecnica e leggera.

Successivamente, domenica 20 è stata la volta dei Giovanissimi 2004 del Sant’AAnna trionfare in quel di Castel Bolognese, nel quadrangolare contro la squadra A e B dell’A.s.d. Sparta e dell’A.s.d. Biancanigo.

Intensità di gioco, rapidità di scambi e verticalizzazioni, le carte vincenti dei giovanissimi giallo-verdi che hanno presidiato con vigore ogni zona del rettangolo verde ed alla fine, soddisfatti ed esultanti, hanno levato al cielo il trofeo “stagionato”, ovvero un prosciutto crudo, che sicuramente non verrà esposto nella bacheca dei trofei di via Gallignani, ma molto probabilmente finirà nei tavoli della prossima cena sociale del 5 giugno.

Di seguito, lo scorso martedì 22, lo Stadio comunale "Dini e Salvalai", di Via Fornace di Sopra n. 1/A ha visto nuovamente vincitori, al XXXIII Torneo città di Massa Lombarda, sempre i Pulcini 2008, questa volta contro un arcigno Real Fusignano, regolato con un sofferto 2 – 1.

Per i giovani calciatori, dalle casacche giallo-verdi, non ci sarà neppure il tempo di festeggiare la striscia positiva di risultati, che scenderanno nuovamente in campo nei vari tornei di primavera in programma in questo fine settimana.

Stampa questo articolo

1 commento: