sabato 19 maggio 2018

"Col Canto"

Ultimo appuntamento con il coro polifonico jubilate


Domani, Domenica 20 maggio alle 21 la chiesa del Carmine di Lugo, in via Baracca 1, ospiterà l’esibizione del coro polifonico Jubilate. Il concerto è l’ultimo appuntamento della rassegna musicale “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte”.
Per l’occasione si esibiranno Denis Zardi al pianoforte, i soprani Federica Costa, Valentina Domenicali Tersa Maria Federici, Elena Rovelli e Stefania Verlicchi, i contralti Annacarla Babini, Claudia Bettoli, Carolyn Kadas, Anna Sangiorgi e Marcella Sullo, i tenori Mauro Collina, Alberto Farinelli, Gualtiero Malpezzi, Cesare Missiroli e Marco Savioli e i bassi Stefano Alberghi, Decio Biavati, Giovanni Canuti e Paolo Frapoli. La direzione è affidata a Martina Drudi.

Il coro polifonico Jubilate di Faenza ,costituito nel 1979 dal maestro Piero Monti, ha tratto il suo nome dal mottetto “Jubilate, gaudete et exultate” di Giacomo Carissimi. Ha partecipato a rassegne e concorsi nazionali, vincendo nel 1986 il secondo premio a Vittorio Veneto, nel 1985 il primo premio a Castiglion del Lago e nel 1987 il primo premio a Vallecorsa. Dal 1997 collabora con l’Ensemble strumentale della scuola di musica “Sarti” di Faenza e dal 2006 con l’Ensemble strumentale Harmonicus Concentus.

Il Coro Jubilate è diretto dal maestro Martina Drudi, diplomata al conservatorio “Venezze” di Rovigo. Drudi insegna Teoria e solfeggio e Storia della musica nella scuola di musica “Sarti” a Faenza.

La rassegna è organizzata dall’ensemble Le Petite Orgue con il patrocinio del Comune di Lugo.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento