sabato 19 maggio 2018

Convegno su legalità e trasparenza

Riceviamo e pubblichiamo



Nel Salone Estense della Rocca di Lugo si è tenuto un convegno dedicato a legalità e trasparenza per lo sviluppo della Bassa Romagna, organizzato dall’Unione, in collaborazione con il Comune di Ravenna, in occasione della Giornata della trasparenza 2018. 


La giornata è stata un’occasione di riflessione su come trasformare in opportunità gli obblighi normativi in merito alla trasparenza e alla legalità delle Pubbliche amministrazioni.

Dopo il saluto introduttivo del sindaco di Bagnacavallo Eleonora Proni, è intervenuto Tiziano Tessaro, magistrato della Corte dei Conti, sul tema “Trasparenza e qualità nelle organizzazioni pubbliche, alla luce delle recenti modifiche normative”; Marco Mordenti, segretario/direttore dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, e Paolo Neri, segretario/direttore del Comune di Ravenna, hanno parlato di “Trasparenza e qualità negli appalti”; infine, la relazione di Sofia Bandini, docente di Diritto dell’economia della Scuola di economia, management e statistica dell’Università di Bologna, sul tema “Partenariato e clausole sociali negli appalti pubblici”.

“Può capitare che gli adempimenti che riguardano la trasparenza vengano recepiti come un’incombenza in più da dovere assolvere - ha dichiarato Eleonora Proni -. In realtà, si tratta di una vera e propria opportunità per gli enti pubblici. Trasparenza significa efficienza, condivisione, significa mettere a valore i risultati. Crediamo dunque che ogni sforzo fatto per migliorare la condivisione di dati (sforzo che è anche economico e non sempre immediato) sia una conquista per l’ente pubblico e, soprattutto, per i cittadini che possono beneficiare di maggiori informazioni".

Le conclusioni sono state affidate a Luca Piovaccari, presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

“Già da alcuni anni organizziamo questo convegno, che è prima di tutto un’occasione di confronto su quanto fatto e su quanto resta ancora da fare - ha dichiarato il presidente Luca Piovaccari -. Il tema della trasparenza è fortemente connesso a quello dello sviluppo, ancora di più se si parla di appalti, come in occasione dell’appuntamento di quest’anno. 

Un’amministrazione in grado di rendere i percorsi di affidamento di lavori e servizi efficienti e trasparenti mette il proprio territorio nelle condizioni di creare un meccanismo virtuoso in grado di generare fiducia tra ente locale, imprese e cittadini”.

Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 0545 38345, oppure inviare una email all'indirizzo comunicazione@unione.labassaromagna.it.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento