sabato 19 maggio 2018

La Baracca ha vinto il Deggiovanni

Il Gran premio qualità è andato invece alla scuola media “Luigi Varoli” di Cotignola




Nel Salone Estense della Rocca di Lugo si sono svolte le premiazioni del 39esimo Trofeo “Gian Franco Deggiovanni”, la tradizionale manifestazione di atletica leggera organizzata dalla Asd Atletica Lugo - Icel con il patrocinio del Comune di Lugo, dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, di Coni provinciale e dell’Ufficio scolastico provinciale.



Il Trofeo è stato vinto dalla scuola media “Francesco Baracca” di Lugo con 1551 punti, seguita sul podio dalla scuola “Luigi Varoli” di Cotignola (1082 punti), mentre al terzo posto si è piazzata la “Luigi Graziani” di Bagnacavallo (986 punti). Il podio è identico a quello dello scorso anno.

Il Gran premio qualità, che rapporta il numero complessivo degli alunni della scuola e i risultati tecnici ottenuti, è stato vinto invece dalla scuola media “Luigi Varoli” di Cotignola.

Alle tre giornate di gare hanno partecipato gli alunni delle scuole secondarie di primo grado della Bassa Romagna, per un totale di 1800 presenze. L’edizione di quest’anno ha visto registrare tre record: negli 800 metri Nizar Grirane, della prima media della Gherardi di Lugo, ha fermato il cronometro a 2’31’100 (record eguagliato); nella marcia di 1 km Elena Boncompagni (seconda media della San Giuseppe di Lugo) ha eguagliato il precedente record con 5’35’’200; sempre nella marcia di 1 km, Filippo Sangiorgi della scuola media Varoli di Cotignola ha invece stabilito un nuovo record con un tempo di 5’20’’000.

Sono state inoltre consegnate le 18 borse di studio messe in palio da Diemme per ricordare Alfredo Melandri, il giovane pilota automobilistico deceduto nel 1998 sul circuito del Mugello durante una sessione di prove. Le borse di studio, tre per le femmine e tre per i maschi per ciascuno dei tre anni del corso di studi, sono state concesse sommando i punti ricavati dalle tabelle Fidal in base alla prestazione atletica e i punti assegnati in base al rendimento scolastico secondo una tabella predefinita.

Alla premiazione erano presenti il vicepresidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e sindaco di Lugo Davide Ranalli e l’assessore allo Sport del Comune di Lugo Pasquale Montalti.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento