martedì 29 maggio 2018

La poesia del martedì

Imparare ad amare

Tra mille tempeste
naufragi
relitti del cuore
ritrovare
la trasparenza del mare.
Come naviganti
tra onde vorticose
cercare un faro
nella notte
che guidi
la rotta
e offra la speranza
di approdare.
E forse
tra mille anni
dopo tanto dolore
avremo imparato a guardare
nella stessa direzione.

Velia Ferrioli

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento