venerdì 25 maggio 2018

Una serata su Rossini, il cibo e la Romagna

A Villa Tamba


Gioachino Rossini sarà al centro della serata organizzata a San Bernardino per giovedì 31 maggio.
A Villa Tamba, in via Bastia Vecchia 120, alle 21 ci sarà infatti la conferenza dal titolo “Rossini, il cibo e la Romagna”. L’iniziativa si inserisce nel calendario delle iniziative per celebrare i 150 anni dalla morte del celebre compositore.

L’appuntamento è stato presentato in conferenza stampa nella Sala del Consiglio della Rocca di Lugo. Sono intervenuti per l’occasione: l’assessora alla Cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati, la presidente della consulta di San Bernardino Patrizia Vignoli, il presidente dell’associazione Amici del teatro Rossini Guido Neri e la vice presidente dell’associazione Il Ponte di San Bernardino Mariagrazia Alpi.

“Il folto calendario delle iniziative dedicate a Gioachino Rossini si arricchisce con questo appuntamento a San Bernardino di Lugo, che sarà l’occasione per portare le celebrazioni per i 150 anni dalla morte del compositore anche nelle frazioni – ha spiegato Anna Giulia Gallegati -. Si tratta di un appuntamento che racconterà la figura di Rossini in un bellissimo contesto come Villa Tamba. Vorrei ringraziare la consulta di San Bernardino per aver organizzato questa iniziativa e Gianni Montanari della Camon di San Bernardino che ha contribuito alla sua realizzazione”.

“Questo appuntamento fa parte del programma culturale del 2018 dell’associazione Il Ponte di San Bernardino– ha raccontato Patrizia Vignoli -. La rassegna ha avuto in programma diversi eventi dedicati alla Romagna e abbiamo pensato che la figura di Gioachino Rossini fosse giusta per questo contesto”.

La conferenza sarà condotta da Guido Neri, presidente dell’associazione Amici del teatro Rossini, e da Bruno Berti, profondo conoscitore e studioso della vita di Rossini. In occasione della conferenza verrà presentato il libro L’opera lirica a Lugo prima del 1986, a cura di Guido Neri. Durante la serata verrà data in omaggio una copia del libro ai primi trenta partecipanti.

La serata sarà accompagnata dalla musica della Piccola Orchestra Malerbi, che eseguirà alcuni brani musicali di Rossini, sotto la direzione di Matteo Salerno, direttore della scuola di musica Malerbi.

Durante l’iniziativa non mancherà il cibo, in omaggio al celebre motto di Rossini, che fu anche un appassionato gourmet: “L’appetito è per lo stomaco ciò che l’amore è per il cuore”. Alle 19.45 si potrà infatti partecipare alla cena a buffet nel giardino di Villa Tamba.

L’ingresso alla serata è a offerta libera, mentre per la cena è richiesta una quota di partecipazione di 25 euro. Per la cena è necessaria la prenotazione entro lunedì 28 maggio ai numeri 333 2655089; 348 7007023 o 347 8162603.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con la consulta di decentramento di San Bernardino e l’associazione Amici del teatro Rossini, l’associazione Il Ponte di San Bernardino e la Camon di San Bernardino, con il patrocinio del Comune di Lugo.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento