mercoledì 27 giugno 2018

Concerti in Villa

A Voltana


Torna anche quest’anno a Voltana la rassegna musicale estiva “Concerti in villa”. Da venerdì 6 luglio sono in programma quattro serate, con inizio alle 21, nella suggestiva cornice del complesso di Villa Cacciaguerra Ortolani, in piazza Unità 13.
La rassegna è stata presentata in conferenza stampa nella sala Baracca della Rocca di Lugo. Erano presenti per l’occasione: l’assessora alla Cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati, la presidente della Consulta di Voltana-Chiesanuova-Ciribella Valeria Monti, il direttore artistico della rassegna Michele Fenati, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo Raffaele Clò, la pittrice e scultrice Lorenza Altamore, la mosaicista Patrizia Dalla Valle e il critico d'arte Enzo Dall'Ara.

“I Concerti in villa di Voltana rappresentano una grandissima risorsa per il territorio, grazie alla loro vasta offerta culturale – ha dichiarato Anna Giulia Gallegati -. Ogni anno questi appuntamenti ottengono infatti un grandissimo successo di pubblico e dimostrano una qualità sempre in crescendo. Questo testimonia quanto sia importante investire nel territorio e per le frazioni, che si dimostrano sempre pronte ad organizzare nuove iniziative. Tra queste c’è la consulta di Voltana, che sta facendo un grandissimo lavoro per la cultura grazie a tanti appuntamenti di qualità”.

“Abbiamo cominciato l’esperienza dei Concerti in villa nel 2015 e abbiamo riscontrato un grande interesse da parte del pubblico – ha spiegato Valeria Monti -. Dall’anno successivo abbiamo aggiunto al programma anche le mostre che ogni anno si dimostrano molto interessanti. Ci tengo a ringraziare per il sostegno e la collaborazione il Comune di Lugo, il direttore artistico Michele Fenati, la Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo e gli artisti che parteciperanno alla rassegna”.

Michele Fenati ha poi illustrato il programma della rassegna. Il primo appuntamento è venerdì 6 luglio con il concerto al pianoforte di Dario Zanconi. Il giovane pianista lughese si esibirà su musiche di Beethoven, Schumann, Rachmaninoff e Prokofiev.

Martedì 10 luglio spazio invece a Piero Calderoni con “Dante tra Toscana e Romagna”, riflessioni ed emozioni sul XIV canto del Purgatorio.

Venerdì 27 luglio la musica arriva a Voltana con l’iniziativa “Gospel di mezza estate”. Per l’occasione si esibirà il coro Voices of Joy con la direzione di Daniela Peroni. Il coro nasce a Faenza nel gennaio del 2000 per iniziativa di alcune ragazze che volevano condividere e realizzare con altri giovani della diocesi il loro desiderio di cantare.

Ultimo appuntamento venerdì 3 agosto con il “Rossini Summer Fest”, una serata dedicata a Gioachino Rossini e alle sue musiche, nell’anno in cui ricorrono i 150 anni dalla sua morte.

Il calendario è arricchito da due mostre. Domenica 1 luglio alle 19 inaugura, a Villa Ortolani, l’esposizione “Incontro con gli etruschi” di Lorenza Altamore. Martedì 3 luglio alle 19 spazio invece, alle scuderie di Villa Ortolani, alla mostra “Il tempo della memoria” di Patrizia Dalla Valle. La presentazione delle mostre è a cura del critico d'arte Enzo Dall’Ara. Al termine, aperitivo in compagnia delle artiste. Le mostre saranno aperte fino al 3 agosto, dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 12, e nelle serate dei concerti.

L’ingresso agli spettacoli è a offerta libera; al termine della serata, degustazione di prodotti del territorio. La direzione artistica è di Michele Fenati.

I concerti si svolgeranno anche in caso di maltempo.

La rassegna “Concerti in villa” è organizzata dalla Consulta di Voltana, Chiesanuova, Ciribella, in collaborazione con il Centro Sociale Ca' vecchia e la Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo, con il patrocinio del Comune di Lugo.

Per ulteriori informazioni, contattare il numero 0545 72885. 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento