mercoledì 13 giugno 2018

L'orologio dedicato a Baracca

L’opera è ispirata all’originale segnatempo dell’eroe 




Un orologio dedicato a Francesco Baracca per ricordare le imprese dell’eroe lughese. Si tratta dello Spad VII 2018, l’orologio da polso ufficiale commemorativo creato da Paolo Ponzi, titolare della Paolo Ponzi Gioielli di Bagnacavallo e ispirato all’originale segnatempo dell’eroe. 



L’orologio, creato per celebrare l’asso degli assi a cento anni dalla sua scomparsa, è stato presentato giovedì 7 giugno, presso l’Hotel Ala d’oro di Lugo, da Paolo Ponzi, che per l’occasione ha donato la sua opera al sindaco di Lugo Davide Ranalli. 

Nella serata dedicata all’eroe, la dottoressa Stefania Marini, presidente del Rotary Club di Lugo, ne ha fatto dono al presidente del Lions Club di Lugo Donato Piloni, al direttore del museo “Francesco Baracca” Daniele Serafini e al dottor Mauro Antonellini.

Lo storico orologio di Baracca segnò il tempo delle 34 vittorie ottenute in tutte le sue missioni e attualmente è conservato e visibile in una teca del museo “Francesco Baracca”.

Il nuovo “Spad VII 2018” riporta il nome dell’asso dei cieli e lo stemma araldico il famoso cavallino rampante, ripreso dalla fusoliera del suo aereo. L’orologio prende il nome dallo Spad S VII, il velivolo usato da Francesco Baracca.

L’opera, realizzata in numero limitato, è un omaggio ai cavalieri dell’aria che cento anni fa sfidarono le avversità con orgoglio, caparbietà e onore e permette di ricordare la 91ª squadriglia “degli Assi” che si coprì di gloria nei cieli sul fronte Italo-Austriaco.

L’orologio numerato è in vendita presso il Museo Baracca, in confezione unica e originale e personalizzabile con il nome del possessore.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento