giovedì 28 giugno 2018

Nuovi contributi per la manutenzione delle scuole

Riceviamo e pubblichiamo


Sono arrivati dal Miur nuovi contributi per le scuole lughesi per un totale di 28mila euro. Questa somma servirà per la manutenzione di alcuni istituti della città, che nel 2015 erano stati candidati dal Comune per ricevere il contributo previsto dalla legge “La buona scuola”.


In particolare, il contributo verrà usato per intervenire nelle scuole elementari “Giuseppe Garibaldi” di Lugo e “Guglielmo Marconi” di San Bernardino e per la scuola media “Francesco Baracca”. Per valutare in che modo intervenire sugli istituti, alla fine di giugno inizierà una campagna di sondaggi per i solai delle scuole per valutarne la sicurezza statica.

Quella arrivata quest’anno è la seconda tranche di una somma complessiva di 46mila euro che Lugo aveva ottenuto nel 2015, quando aveva candidato cinque scuole per ricevere il contributo previsto dalla legge. Inizialmente era stata messa a disposizione una prima tranche di 18mila euro per intervenire sulla scuola elementare “Codazzi-Gardenghi” e la scuola materna “Giovanna Righini Ricci” di San Bernardino di Lugo. In questi due casi la somma è stata utilizzata per realizzare controsoffitti in cartongesso anti sfondellamento, che ha avuto un costo complessivo di 62.830 euro.

“Continua l’impegno di questa Amministrazione comunale per dare a tutti gli studenti lughesi, senza dimenticare le frazioni, una scuola sempre più moderna, in grado di accoglierli al meglio in tutte le loro giornate scolastiche – ha dichiarato il sindaco di Lugo Davide Ranalli -. Il contributo arrivato quest’anno dal Ministero non fa che rafforzare la nostra attenzione per la valorizzazione costante del nostro patrimonio”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento