sabato 28 luglio 2018

Arrestato un quarantenne italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

A Villanova

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Lugo con i colleghi della Stazione di Villanova di Bagnacavallo nel corso dei servizi di controllo del territorio, traevano in arresto, un 40 italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.


Nella circostanza i militari durante una serie di ordinari controlli preventivi eseguiti nelle vicinanze di esercizi pubblici, in orario notturno, al fine di prevenire reati in danno degli esercenti degli stessi notavano, poco distante da uno dei predetti, la presenza di una persona che al loro passaggio assumeva un atteggiamento guardingo e che giratasi di spalle tentava con una certa indifferenza di allontanarsi. 


I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile insospettiti da tale comportamento decidevano di fermarlo per procedere alla sua identificazione e difronte all’eccessivo imbarazzo per il controllo in corso lo approfondivano attraverso una perquisizione sulla persona, in seguito estesa all’abitazione col supporto dei colleghi di Villanova di Bagnacavallo..

I dubbi dei militari venivano, infatti, ben presto fugati poichè, lo stesso veniva trovato in possesso complessivamente di circa 70 grammi di marijuana occultata in parte, con cura, sulla sua persona mentre altra veniva rinvenuta presso la sua abitazione con un bilancino di precisione che veniva sottoposto a sequestro.

Nella circostanza i militari provvedevano a sequestrare anche il denaro in suo possesso quale provento dell’attività di spaccio pari ad euro 300 circa.

L’arrestato veniva quindi posto a disposizione dell’A.G. di Ravenna per il seguito di legge.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento