giovedì 26 luglio 2018

Dopo settant'anni il M5S è pronto all'alternativa per Lugo

"Il PD non sa garantire un futuro"

"Non facciamo mai coalizioni, a nessun livello, ci presenteremo con il nostro candidato Sindaco", dice Domenico Coppola, capogruppo del M5S in Consiglio comunale.  

Bisogna ricostruire il tessuto sociale di Lugo sotto molti punti di vista - continua-  superando quella retorica un pò qualunquista e demagogica dell'uni contro l'altro, della guerra tra i poveri e lavorare su una sensibilità molto forte dove le persone stanno insieme ad aiuatrsi gli uni con gli altri".

"Verso fine ottobre, assicura Coppola, presenteremo ai lughesi un programma ben definito basato su quattro punti fondamentali: una rivalutazione dell'offerta culturale e commerciale; la sicurezza soprattutto con l'aumento delle telecamere e con l'apertura serale anche come presidio del territorio; la valorizzazione del nostro ospedale anche portandolo all'attenzione del nostro Ministro della Sanità e la trasparenza e la politica partecipata, dopo una politica fatta più per proclami che con il confronto con i cittadini".

Poi individueremo le figure che si occuperanno di esserne testimonial".

A cura di Arrigo Antonellini  

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento