martedì 31 luglio 2018

Gli Est al ROSSINI SUMMER FEST

Il trio d'archi elettrico è pronto a stupire con il suo omaggio a Rossini


Gli EST – Electric String Trio non hanno paura di osare, e sono pronti a dimostrarlo nella seconda serata del “Rossini Summer Fest”, Festival rossiniano in programma fino al 5 agosto a Lugo e dintorni a firma della cooperativa musicale LaCorelli e del suo Direttore Artistico, Jacopo Rivani.


Dopo il concerto di debutto del Festival, interpretato dal celebre clarinettista Fabrizio Meloni, questa sera, martedì 31 luglio, alle ore 21.15 il testimone della kermesse passerà al trio d'archi elettrico (Nicola Nieddu, violino; Antonio Cortesi, violoncello; Luca Di Chiara, Contrabbasso) pronto a stupire con il suo speciale “Rossini Style” alla Villa Malerbi di Lugo.

Qui, dove Gioachino Rossini mosse da bambino i suoi primi passi nella formazione artistica, tra le aule della locale scuola di musica, gli EST porteranno un progetto fatto di arrangiamenti originali e stravaganze, come già avevano fatto con Mozart (il loro primo lavoro discografico è dedicato al compositore austriaco). Membri dell’Orchestra Corelli, i tre provengono da background artistici molto diversi, ma sono uniti dall’idea di raccontare la musica in maniera originale, e invogliati a continuare dagli ottimi riscontri di pubblico ottenuti sin qui (li ritroveremo a fine estate al Ferrara Buskers Festival, dove sono stati invitati come artisti ospiti).

Per chi ha voglia di ascoltare un Rossini in bilico tra atmosfere classiche, jazz, elettroniche, pop e rock, gli EST sono la risposta: una -sana- follia sonora all'insegna dell'invenzione, dell’ironia e dell’improvvisazione. L'ingresso al concerto è gratuito.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento